Scritto Marted́ 12 ottobre 2021 alle 08:38

Costa: tre opere sulle rogge delle acque chiare grazie a GAL

Sono tre le opere riguardanti le rogge portatrici di acque chiare che, a Costa Masnaga, hanno ottenuto un contributo per la realizzazione grazie a fondo europei giunti tramite un bando del Gal 4 parchi.
In via Clonmel, entro la fine dell'anno, sarà rifatto un canale di circa 120 metri che versa attualmente in condizioni non sicure. Il canale raccoglie le acque chiare del 40% del paese e sfocia poi nel torrente Bevera. L'investimento ammonta a 88.700 euro di cui 72.700 euro a fondo perso da parte del Gal e 16.000 euro da fondi comunali.
L'altro intervento coinvolgerà via Roma, dove si interverrà sulla seconda parte della roggia Tabiago mettendo in sicurezza le sponde attraverso la posa di massi ciclopici e un intervento di rimboschimento.
Saranno poi sistemate con massicciate e ripiantumazioni le sponde del torrente Bevera in località Suella e basso Samarino, in modo da poter mettere in sicurezza la pista ciclopedonale che passa da qui ma anche la rete fognaria del depuratore di proprietà Asil che si trova a Merone, in località Baggero.
Il costo di questi ultimi due interventi è di 118.000 euro così suddivisi: 97.500 euro sono finanziati a fondo perduto dal Gal e 20.500 euro sono stati aggiunti dal comune. Questi lavori verranno eseguiti entro la primavera 2022.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco