Scritto Luned́ 29 novembre 2021 alle 22:06

Basket Costa, 8^ giornata: sconfitta a Lucca

Una coriacea Lucca ha la meglio su una mai doma Costa Masnaga, finita più volte sotto nel punteggio, ma capace di riacciuffare la partita ogni qual volta questo é successo.

Sblocca Natali con un palleggio arresto e tiro in transizione, a cui risponde, dopo due palloni persi di squadra, la ex di turno Spreafico, che parte forte e trascina le rosso/nere, dopo il 4-0 iniziale per le toscane, ad un parziale di 0-7. E' una scatenata Wiese a chiudere il mini-break e a trascinare Lucca sul 15-9, con già 3 triple all'attivo.

Costa perde troppi palloni e non trova soluzioni semplici, ma Spreafico non ci sta, e, coadiuvata da un'ottima Jablonowski nella metà campo difensiva, riporta le lecchesi a contatto (15-14). Il primo quarto si conclude 18-18 con ritmi alti ed entrambe le squadre intenzionate a non regalare nulla alla controparte.

Il secondo quarto si apre con Matilde Villa, a cui replica Gilli. Qui Lucca piazza un parziale di 6-0, fermato dalla già citata Villa M. con uno dei suoi famigerati tiri in controtempo. La Limonta perde Vaughn a 5'21" dalla fine del quarto, autrice del terzo fallo, ma la piccola playmaker originaria di Lissone si carica la squadra sulle spalle portandola addirittura avanti (28-29) a 2'29" dall'intervallo lungo. L'ultimo acuto del quarto é di Lucca che, con una devastante Kaczmarczyk, fissa il punteggio sul 30-29.

Il terzo quarto si apre con una grandinata di triple da parte delle lucchesi (39-30) che costringono coach Seletti al time-out al 7'47". Costa fatica e si trova sotto 43-32 a 5'45" ed é nuovamente time-out. E' qui che Jablonowski e Spreafico suonano la carica e stavolta é coach Andreoli a dover ricorrere al time-out a 3'59" (46-40). Il binomio Jablonowski/Allievi funziona in più di un'occasione e, grazie anche ad una bomba di Spreafico, il tabellone dice 46-45. Ma, sul finire del quarto, Lucca piazza un contro-break di 8-0 e si va all'ultimo intervallo breve sul punteggio di 57-50 a favore delle toscane.

Lucca parte bene ed allunga grazie a Kaczmarczyk (61-50); sembrerebbe finita per le lombarde, che, invece, grazie alla solita Matilde Villa, tornano in partita. Entra anche Eleonora Villa che ha un impatto super positivo, tanto che le lecchesi, ad 1'47" dal termine, si ritrovano addirittura avanti nel punteggio (64-65). E' qui che la letale Kaczmarczyk, insieme ad una solida Dietrick, non perdona e regala a Lucca una vittoria sudata.

Finisce 71-65 una partita in cui, contro una compagine di buon livello, Costa ha lottato con le unghie e con i denti non dandosi mai per vinta. Queste ragazze hanno cuore.

Tabellino:

Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca - Limonta Costa Masnaga 71 - 65 (18-18, 30-29, 57-50, 71-65)


GESAM GAS E LUCE LE MURA LUCCA: Azzi NE, Pellegrini NE, Natali* 8 (1/3, 2/6), Dietrick* 19 (4/5, 2/5), Parmesani 3 (0/2, 1/3), Gianolla 2 (0/3 da 2), Kaczmarczyk* 23 (7/13, 2/3), Miccoli* 2 (1/9, 0/3), Valentino NE, Gilli 3 (1/3 da 2), Frustaci, Wiese* 11 (1/5, 3/9)
Allenatore: Andreoli L.

Tiri da 2: 15/44 - Tiri da 3: 10/31 - Tiri Liberi: 11/12 - Rimbalzi: 52 15+37 (Kaczmarczyk 14) - Assist: 19 (Dietrick 8) - Palle Recuperate: 7 (Dietrick 2) - Palle Perse: 16 (Dietrick 4)

LIMONTA COSTA MASNAGA: Toffali, Spreafico* 18 (1/3, 4/14), Villa 4 (2/3, 0/1), Villa* 24 (7/11, 1/3), Osazuwa NE, Caloro, Balossi NE, Jablonowski* 11 (3/8, 0/3), Allievi* 6 (1/1, 0/1), Vaughn*, Jackson 2 (1/6, 0/2)
Allenatore: Seletti P.

Tiri da 2: 15/37 - Tiri da 3: 5/24 - Tiri Liberi: 20/25 - Rimbalzi: 43 7+36 (Jablonowski 16) - Assist: 11 (Allievi 5) - Palle Recuperate: 8 (Jablonowski 4) - Palle Perse: 15 (Villa 3)
Arbitri: Masi A., Longobucco A., Tommasi E.

Ufficio stampa Basket Costa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco