Scritto Domenica 20 febbraio 2022 alle 14:49

Al Greppi 309 nuovi alunni iscritti e 'boom' delle scienze umane. Le parole del preside

A qualche giorno dalla chiusura delle iscrizioni, anche l’Istituto superiore Alessandro Greppi di Monticello può fare il punto della situazione e ufficializzare gli indirizzi delle nuove classi prime.
Per il prossimo anno scolastico saranno undici le nuove classi - per un totale di 309 alunni - così suddivise: 3 classi Liceo delle Scienze Umane, 2 classi del Liceo Scienze Umane opzione Economico Sociale, 2 classi Liceo Linguistico, 3 classi Istituto Tecnico Indirizzo Informatico e 1 classe Istituto Tecnico Indirizzo Chimico Industriale.

A destra il dirigente Dario Crippa

Il dirigente scolastico Dario Maria Crippa ha espresso ''profonda gioia per la grande fiducia e stima che oltre 300 famiglie hanno espresso attraverso le numerose iscrizioni giunte per le future classi prime a.s. 2022/23; segno che l'offerta formativa proposta dal nostro Istituto, così come la sua alta qualità professionale di tutto il corpo docente, risulta gradita ed adeguata alle richieste del territorio''.
Un’annata, la prossima, che vede in crescita rispetto all’anno scorso soprattutto il liceo delle Scienze Umane, con 83 nuovi iscritti. Saranno 61 i nuovi alunni del linguistico, altrettanti hanno scelto l’indirizzo Scienze umane Economico-Sociale, mentre 30 nuovi alunni affronteranno il percorso dell’indirizzo Chimico e 74 quelli dell’informatico.
Lieve calo di iscrizioni per il Linguistico mentre l’Economico-Sociale si mantiene nella media degli ultimi tempi, con qualche numero in meno dello scorso anno. In entrambi i casi però, la situazione resta in linea con quella nazionale: dai dati forniti dal Miur infatti, il Linguistico scende dall’8,8% all’8,4%, mentre l’Economico perde oltre 1% delle preferenze dei nuovi iscritti a livello nazionale.
''A fronte di oltre 300 iscrizioni e 11 classi con una media alunni superiore alle 28 unità, nostro malgrado siamo stati costretti a riorientare solo pochi alunni per poter garantire le condizioni di sicurezza che i nostri spazi consentono di realizzare. In attesa di prossimi aiuti edilizi, che vedono in cantiere il progetto di una nuova scuola più moderna e spaziosa da parte di tutte le autorità coinvolte (Provincia Lecco - Comune di Monticello - Consorzio...) faremo del nostro meglio, come sempre, per realizzare un progetto educativo didattico in linea con i tempi della nostra società e garantire la crescita di una nuova generazione di oltre 300 giovani che vede la formazione della persona al centro di ogni progetto'' ha dichiarato il dirigente.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco