Scritto Mercoledý 30 marzo 2022 alle 18:36

Vivere Monticello: dubbi sul nuovo senso unico in Via Roma

Un'interpellanza sulla questione viabilità, con particolare riferimento alla situazione di Via Roma a Monticello, su un tratto della quale è stato recentemente istituito un senso unico di marcia.
Dopo i lavori per il rifacimento della rete idrica e l'asfaltatura, il Comune ha infatti stabilito di vietare l'ingresso in direzione Casatenovo (verso la caserma dei carabinieri tanto per intenderci) a partire dalla piazza dove è ubicato l'ufficio postale.
Una scelta che ha suscitato le perplessità dei consiglieri Fumagalli, Best, Mucci e Paleari del gruppo di minoranza Vivere Monticello che già avevano espresso qualche preoccupazione in merito in una delle passate sedute di consiglio comunale, paventando eventuali ripercussioni ai danni della viabilità locale, con particolare riferimento alla SP54 nel tratto di Via Monte Grappa che si immette sulla rotonda di Casirago.
Preoccupazioni reiterate in un'interpellanza protocollata in questi giorni in municipio e indirizzata all'assessore ai lavori pubblici Davide Gatti e per conoscenza al sindaco Alessandra Hofmann.


Di seguito il testo del documento che sarà discusso nella prossima seduta di consiglio comunale:

 Alla cortese attenzione dell’Assessore ai Lavori Pubblici
Sig. Davide Gatti
e.p.c al Sindaco
Sig.ra Alessandra Hofmann

Monticello Brianza, lì 28 marzo 2022


OGGETTO: INTERPELLANZA IN MERITO ALLA SITUAZIONE VIABILISTICA DI VIA ROMA


Premesso che nel Consiglio Comunale del 19/11/2021,dietro richiesta del gruppo Vivere Monticello, l’Assessore competente ha relazionato al Consiglio Comunale lo stato dei lavori e ha dettagliato come sia stata “creata una nuova fognatura, una nuova linea di acquedotto e una nuova rete idrica di caditoie” e ha definito con chiarezza la tempistica e la successione dei lavori, sottolineando come i ritardi sono anche legati al periodo di assestamento dichiarando “il periodo di assestamento, che non deve essere inferiore ad una stagione, è la fase più critica a seguito di questo tipo di lavori”;

Considerato che, sempre l’Assessore competente dichiarava che la segnaletica orizzontale si sarebbe implementata con una zona riservata alla fascia debole delimitata da strisce e da picchetti o segnalatori morbidi per garantire ai pedoni di transitare in sicurezza anche nella parte più stretta della via, non permettendo più il doppio senso di marcia;

Preso atto che, sempre in quella seduta di Consiglio Comunale l’Assessore dichiarava che, in Via Roma sarebbe stato istituito il senso unico in direzione Casatenovo-Monticello “la cui efficacia verrà verificata nei mesi successivi alla realizzazione”;

Constatato che la situazione viabilistica di Via Roma, per come è stata delineata, rischia di essere molto ambigua: per due tratti è a doppio senso di marcia e per un tratto, di poco più di cento metri, è a senso unico; tale tratto rischia di essere pericoloso perché quando ci si accorge del senso unico lo si è già pericolosamente percorso;

Verificato che ora l’uscita da Monticello in collegamento con Casatenovo e Missaglia si effettua solo attraverso la grande rotonda di Casirago o Via Dei Mille e che negli orari di punta si verifica un notevole peggioramento del traffico e relative code di autoveicoli;

Si interpella l’Assessore affinché risponda alle seguenti domande:

1. Può aggiornare il Consiglio in merito all’istituzione del senso unico di Via Roma e alla sua dichiarazione “la cui efficacia verrà verificata nei mesi successivi alla realizzazione”?
2. Quali riscontri oggettivi sono stati utilizzati per le verifiche del caso?
3. Sono stati fatti controlli sulla viabilità del comparto, tenendo conto della già difficile situazione di percorrenza nella zona di Via dei Mille?
4. È stata verificata una possibilità alternativa al senso unico di quel tratto di strada, ad esempio il cosiddetto “semaforo intelligente” o un senso unico alternato?

Si richiede risposta orale durante la prossima seduta del Consiglio Comunale.


Gruppo consiliare Vivere Monticello

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco