Scritto Mercoledý 20 aprile 2022 alle 09:07

Missaglia: il 24 Brianza Classica in concerto al Monastero

Dopo il grande successo del concerto anteprima che si è svolto a Villasanta e che ha visto la partecipazione entusiasta di moltissime persone, torna Brianza Classica la rassegna dell'Associazione Early Music Italia diretta dal Maestro Giorgio Matteoli, con il primo appuntamento domenica 24 aprile a Missaglia.

Alle 17 nella suggestiva cornice dell'antico Monastero della Misericordia, fiore all'occhiello della storia del paese, il Maestro Matteoli insieme al soprano Giorgia Cinciripi e all'Ensemble Festa Rustica formata da Claudio Andriani e Leonardo Di Biase ai violini, Maria Vittoria Carosi al violino e viola, Marlise Goidanich al violoncello, Giampaolo Agus al contrabbasso e Luca Ambrosio all'organo, si esibiranno nel concerto Vallotti vs Haendel.

Attraverso copie di strumenti originali, omaggeranno e metteranno a confronto i due grandi artisti del Barocco musicale europeo. Georg Friedrich Haendel è compositore universalmente noto e intriso di cultura musicale italiana; di questi verranno presentate una bellissima e intensa cantata profana e una lunga e affascinante sonata per archi. Francesco Antonio Vallotti, è autore di sola musica sacra, oggi noto solo agli specialisti per la sua opera teorica ma all'epoca compositore rinomatissimo, attivo come Maestro di Cappella presso la Basilica del Santo a Padova. Di questo compositore sarà presentata una bellissima "Lezione per gli Uffici delle Tenebre" per soprano con violoncello obbligato, oltre a due antifone mariane, per soprano e archi e continuo, tratte dall'ultima fatica discografica dell'Ensemble per la Da Vinci Classic.

Delizie di Brianza è il titolo della XIX edizione della rassegna che quest'anno punta il focus su due delle ricchezze maggiori della Brianza: le cosiddette "Ville di delizia", dimore storiche custodi di un passato che ci viene raccontato attraverso le costruzioni, gli affreschi, i dipinti e le collezioni di arte e oggetti che narrano la storia di chi ci ha vissuto e del periodo storico in cui erano frequentate e le altre delizie, quelle dei prodotti che questo territorio offre, le aziende che sono legate a questa terra e tutto ciò che producono.

Molte sono le tappe che toccherà la prima parte della rassegna, a partire da aprile a luglio e che riprenderà in autunno da settembre fino alla fine dell'anno. Missaglia appunto, il 24 aprile e poi ancora, Ornago il 15 e Seregno il 29 maggio, Caponago il 2, Casatenovo il 18 e Molteno il 19 giugno. A luglio farà tappa a Robbiate il 9, a Nova Milanese il 10, a Lissone il 16 e si concluderà a Oggiono il 17.

Ensemble Festa Rustica
Dal 1992 il flautista-violoncellista Giorgio Matteoli si esibisce regolarmente come solista-direttore dell'ensemble barocco su strumenti antichi, da lui fondato, FESTA RUSTICA. L'Ensemble, da ormai venti anni è presente in alcune tra le più importanti Istituzioni concertistiche italiane (tra cui Settembre Musica di Torino e Oratorio del Gonfalone Festival del Clavicembalo e Grande musica in Chiesa di Roma, Festival del Lago d' Orta...) e Festival stranieri (Francia, Spagna, Montecarlo, Giappone, Romania, Albania...) ha ottenuto, per le numerose produzioni discografiche incentrate sulla riscoperta di opere note e meno note del repertorio barocco in particolare napoletano e realizzate per svariate etichette (AGORA', MUSICAIMMAGINE e GAUDEAMUS etc.), prestigiose segnalazioni nonché lusinghieri ed univoci consensi dalla critica nazionale e internazionale. Tra queste segnalazioni ricordiamo le "Cinque Stelle: Disco Amadeus del mese" ottenuto dai concerti per flauto e archi di Niccolò Fiorenza e l'inclusione dell'incisione -poi divenuta integrale- dei bellissimi concerti per flauto e archi del compositore napoletano Francesco Mancini (1725) nell'ambita "The Want List 1995" ("I dischi da non perdere del 1995") della più importante rivista di critica discografica americana FANFARE, L'ultima fatica discografica dell'ensemble è stata l'integrale delle sonate per flauto dolce e basso continuo di G. Fr. Haendel, pubblicata da MAP Editions.

ENSEMBLE FESTA RUSTICA su copie di strumenti originali
Giorgia Cinciripi - soprano
Giorgio Matteoli - violoncello solo e M di concerto
Claudio Andriani e Leonardo Di Biase - violini
Maria Vittoria Carosi - violino e viola
Marlise Goidanich - violoncello
Giampaolo Agus - contrabbasso
Luca Ambrosio - organo

PROGRAMMA

GEORG FRIEDRICH HAENDEL
Triosonata Op.5 nr 4 - per due violini e Basso Continuo con viola opzionale
Allegro - A tempo ordinario - Allegro non presto

FRANCESCO ANTONIO VALLOTTI
Alam Redemptoris Mater in SIb - per Soprano, archi e Continuo
Vivace e spiccato - Larghetto - Allegro Assai (Alleluia)

GEORG FRIEDRICH HAENDEL
Alpestre Monte - cantata a soprano, due violini e Basso Continuo
Recitativo (accompagnato) - Aria - Recitativo - Aria
Triosonata Op.5 nr 4 Passacaglia

FRANCESCO ANTONIO VALLOTTI
Lezione Seconda del Giovedì Santo - per Soprano, vc. obbligato e Basso continuo
Lento - Recitativo - Affettuoso - Recitativo - Spiritoso - Recitativo - Adagiato - Recitativo - Larghetto

GEORG FRIEDRICH HAENDEL
Triosonata Op.5 nr 4 Giga presto - Minuetto


FRANCESCO ANTONIO VALLOTTI
Regina Coeli in SOL maggiore - per Soprano, archi e Continuo
Vivace e spiccato - Larghetto - Allegro Assai (Alleluia)

Per rispetto alle norme di sicurezza la prenotazione è consigliata secondo la seguente modalità: telefonare o scrivere al numero 335.5461501 a partire da una settimana prima del concerto. Il concerto è a ingresso gratuito. Si ricorda che, in ottemperanza alle normative vigenti, per accedere ai concerti è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 e presentare il Green Pass rafforzato.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco