Scritto Sabato 30 aprile 2022 alle 08:40

Bulciago: il 30/04 con VAJ una raccolta fondi per l'Ucraina

La guerra in Ucraina non sembra, al momento, arrestarsi e un accordo tra le parti non riesce ancora a trovarsi, se non per la pace, ancora purtroppo lontana secondo gli analisti, nemmeno per il cessate il fuoco sul territorio ucraino ormai devastato. Per tenere quindi alta l'attenzione verso il conflitto, soprattutto verso le migliaia di cittadini che continuano lasciare le proprie case per evitare il peggio, il gruppo giovani Vamos a Jugar (VAJ) di Bulciago ha organizzato un'iniziativa a supporto della popolazione ucraina.
Nel tardo pomeriggio di sabato 30 aprile, infatti, presso il centro sportivo comunale di via don Luigi Guanella sarà organizzato un aperitivo che permetterà di devolvere l'intero ricavato all'associazione Cassago Chiama Chernobyl per supportare i profughi dall'Ucraina in questo momento difficile. L'evento avrà inizio a partire dalle ore 18.00 e i partecipanti potranno scegliere tra birra, spritz, gin tonic o analcolico insieme ad un piatto con assaggi per il costo di 10 euro. Per chi volesse, poi, ci sarà anche la possibilità di cenare con primo piatto o pinsa.
"Finalmente torniamo operativi o forse sarebbe meglio dire APERITIVI!" si legge su un post di Facebook del gruppo, "Vi aspettiamo infatti sabato 30 presso il centro sportivo comunale di Bulciago per fare quello che ci viene meglio: farvi passare una piacevole serata con buon cibo, qualcosa da bere e intrattenimento musicale". L'idea del gruppo era nata qualche settimana fa insieme all'associazione cassaghese, dopo che insieme ci si era ritrovati per raccogliere viveri e altri generi di prima necessità da poter portare nelle zone di guerra. "Abbiamo deciso di organizzare qualcosa che potesse dare slancio al nostro gruppo e gli permettesse anche di diventare un punto di aggregazione utile per portare nelle casse di Cassago Chiama Chernobyl risorse importanti per essere donate alle persone bisognose in Ucraina. La via migliore ci era sembrata essere un aperitivo e speriamo quindi che l'adesione sia numerosa" ha commentato il consigliere comunale Riccardo Zappa, nonché membro attivo di Vamos A Jugar.
La serata è organizzata anche con il supporto dell'amministrazione comunale di Bulciago e lo scopo principale, oltre a divertirsi insieme, sarà chiaramente quello di aiutare, anche da lontano, il popolo ucraino che ha la guerra in "casa" da ormai oltre due mesi consecutivi.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco