Scritto Marted́ 24 maggio 2022 alle 13:39

Annone: la cantautrice Scimè in concerto alla mostra di ''Scegle''

Una conclusione in musica per la mostra "Diversamente uguali" curata da Paolo Parente: domenica 29 maggio dalle 17 lo Studio d'Arte Melchiorre di Pusiano sarà colorato dalle note della cantautrice pop-country di Oggiono Roberta Scimè. Di recente finalista agli ISSA AWARDS 2022, presenterà alcuni suoi brani in italiano e inglese, oltre a canzoni della scena folk internazionale.

Questa atmosfera sognante accompagnerà il finissage della doppia personale di Antonio Melchiorre ed Egle Scerelli, in arte Scegle, pittrice annonese nota per le sue opere e le numerose mostre durante le quali ha esposto i suoi dipinti. I due artisti, pur esprimendosi con la propria cifra stilistica, sono accomunati dall'uso del linguaggio artistico informale.

Un linguaggio che offre ancora oggi la potenzialità di esprimere molto liberamente la partecipazione emotiva nei confronti della condizione umana, spesso così drammatica in questo terzo millennio.

Due artisti fondamentalmente astratti, attratti dalle sperimentazioni materiche: Melchiorre utilizza materie grezze, che ricordano antiche manualità tendenti all'essenziale; Scegle predilige materie raffinate, tali da ricordare un fare da orafi, un segno grafico che percorre spazi spesso luminosi e sinuosi in un vuoto dal sapore zen.


Un' Arte Altra, la loro, che rappresenta un'evidente necessità di oltrepassare lo schema e la regola del linguaggio tradizionale, di affermare la distanza dalla convenzionalità della figurazione precedente. Due artisti diversamente uguali nell'avanzare in questo mondo magico, in cui l'osservatore viene invitato a diventare libero.

"La mostra "Diversamente uguali" è stata molto apprezzata. I visitatori, di qualità, hanno notato il livello delle opere esposte, apprezzando l'allestimento e soprattutto il dialogo che viene evidenziato tra le opere dei due artisti" ha detto Pietro Galbusera, altro noto pittore annonese che si è occupato dell'organizzazione dell'evento e delle aperture della mostra ogni sabato e domenica a partire da fine aprile.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco