Scritto Venerd́ 27 maggio 2022 alle 15:11

Monticello: alla casa di riposo inaugurata la stanza 'Fiori di Loto', per le ultime ore di vita

È stata inaugurata nel corso del pomeriggio di giovedì 26 maggio la stanza “Fiori di Loto” presso la casa di riposo di Monticello. Presenti per l’occasione la direttrice sanitaria Arianna D’Antino, il presidente del consiglio di amministrazione Laura Scaccabarozzi, il direttore generale Maurizio Gioia e il presidente dell’associazione Amici, familiari e volontari della casa di riposo, Agnese Spreafico. L’assessore ai servizi alla persona e alla famiglia Roberto De Simone, ha portato i saluti dell'amministrazione comunae e si è rivelato entusiasta dell’iniziativa.

 

“Nel corso del periodo di pandemia che abbiamo vissuto negli ultimi due anni, due stanze della struttura erano state destinate agli isolamenti dei pazienti in caso di positività” ha esordito la direttrice D’Antino. “Ora abbiamo voluto dare vita ad una stanza adibita ad accogliere l’anziano nelle sue ultime ore di vita, dandogli la possibilità di trascorrere il periodo di tempo con i suoi cari. La volontà dell’equipe della struttura era proprio quella di garantire la dignità dell’ospite e la vicinanza con i suoi parenti nelle ultime ore terrene” ha continuato.

Come ha spiegato D’Antino, si è scelto di chiamare questa stanza “fiori di loto” perché tale essenza è simbolo di rinascita, di purezza e di superamento delle avversità che la vita presenta lungo il percorso di ciascuno di noi. “Ci è sembrato corretto inaugurare questa stanza vicino alla data del 29 maggio in cui cade la Giornata nazionale del Sollievo” ha concluso la direttrice.

Spazio poi al momento del taglio del nastro, eseguito dalle parole della presidente Scaccabarozzi. “Tutta l’equipe della Casa di riposo si è data da fare negli ultimi mesi per portare a termine questo progetto: alla base di tutto c’è la consapevolezza che il benessere del paziente è la cosa centrale nel nostro lavoro” ha affermato.
Anche l’assessore De Simone si è voluto complimentare con lo staff, sottolineando nuovamente l’importanza di una stanza come questa.
S.L.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco