Scritto Domenica 16 gennaio 2011 alle 20:15

Per il NibionnoXenia si fa tragica. Oggi ko per 1-0 al 92'. La salvezza è lontana

GIANA ERMINIO 1
NIBIONNOXENIA 0

reti: Cesati al 47st

FORMAZIONI TITOLARI
GIANA: 1 Bianchi, 2 Cesati, 3 Colombo, 4 Mauri, 5 Borsotti, 6 Chiappella, 7 Santi, 8 Gastini, 9 Colombo Ivan, 10 Marotta, 11 Schicchitani.
NIBIONNOXENIA: 1 Marchetti, 2 Vallone, 3 Nova, 4 Gerosa, 5 Balconi, 6 Fumagalli, 7 Gallo, 8 Ababio Ahmed, 9 Parentela, 10 Paladino, 11 Preziosi

Proprio non ne va bene una al NibionnoXenia quest'anno. Oggi i ragazzi di mister Mason sono stati sconfitti al 92esimo dal Giana Erminio. Un punto in più in classifica non sarebbe servito a risollevare le sorti della squadra, ma di certo il morale ne avrebbe giovato. Per tentare una disperata salvezza ci vuole una immediata e duratura inversione di tendenza, con 2-3 vittorie di fila, almeno per ridare animo all'ambiente. Voci molto vicine alla società dicono che se dovesse arrivare una retrocessione matematica molto prematura, il NibionnoXenia potrebbe lanciarsi in un ridimensionamento anticipato, preparando da subito la stagione 2011-12.
Venendo alla gara di oggi contro la Giana, va subito detto che è stata una partita che i giallo-bianco-verdi potevano vincere. Ma Paladino e compagni quest'anno non hanno stretto amicizia col gol. E se una squadra fatica a segnare, il resto non possono che essere brutte notizie.
Nel primo tempo la Giana si fa preferire come possesso palla, ma le occasioni (misere) che crea derivano da errori di impostazione del NibionnoXenia. E infatti l'occasione più grossa è di Balconi (NX) al 43esimo del primo tempo, ma la palla finisce alta di poco. Poco prima Gallo protesta per un intervento al limite dell'area che poteva comportare l'espulsione per il difensore della Giana, autore del fallo. Il direttore di gara non fischia nemmeno la punizione.
Nella ripresa il dominio del gioco passa nei piedi del NibionnoXenia che costruisce due palle-gol con Parentela che prima calcia fuori e poi scivola. A pochi istanti dalla fine gli ospiti battono una punizione che passa tra una selva di gambe, ma si conclude in un nulla di fatto. Al 92esimo, ironia della sorte, da una punizione analoga viene il gol-partita per la Giana. La palla passa in mezzo a decine di parastinchi e Cesati la mette in rete.

RISULTATI

Villa d'Almè

Ardor Lazzate

0 - 1

 
Vimercatese Oreno

Ciserano

0 - 0

 
Voluntas Osio Sotto

Folgore Verano

1 - 0

 
Caravaggio

Mariano Calcio

2 - 0

 
Mapello

MERATE

3 - 3

 
Giana Erminio

NIBIONNOXENIA

1 - 0

 
Crema 1908

Curno

nd

 

Base 96

Sondrio Calcio

1 - 2

 
Real Milano

Trevigliese

0 - 1

 

CLASSIFICA

Mapello

41

Folgore Verano

31

Villa d'Almè

30

Caravaggio

29

Sondrio Calcio

29

Base 96

27

Trevigliese

27

Voluntas Osio Sotto

27

Mariano Calcio

27

Ciserano

25

Crema 1908

24

Giana Erminio

22

Vimercatese Oreno

21

Curno

19

Ardor Lazzate

18

Real Milano

15

MERATE

15

NIBIONNOXENIA

7

Alberto Giani
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco