Scritto Venerdì 28 gennaio 2011 alle 09:01

Digitale terrestre: problemi di ricezione a Missaglia e Barzanò

Penso chi siate gia al corrente che dopo lo switch-off avvenuto in novembre nella zona di Missaglia i canali di Mediaset e i canali di LA7 non vengono più visti , mentra prima dello swicth-off i canali basi si vedevano.
Dopo svariati solecitazioni al numero verde del ministrero mi hanno messo in comunicazione con centralino di Mediaset , il call-center mia consigliato di riposizionare l'antenne per rivedere i canalli .
La domanda ma il digitale tereste non doveva essere a costo zero per gli utenti?

Mail firmata
In effetti, oltre ai noti casi di Castello Brianza e Colle Brianza, i cui sindaci hanno scritto una lettera al prefetto e al ministero delle telecomunicazio, ventilando l'estrema ipotesi di non pagare il canone Rai, sono diversi i comuni dove, a seguito del passaggio totale al digitale terrestre, si registrano grossi disagi di ricevimento del segnale.
Un esempio, come segnala il lettore, è Missaglia. La zona che sembra accusare maggiori problemi è quella del centro, in particolare Via Garibaldi e Via Cavour. In questi casi è il segnale Mediaset a essere ricevuto con la peggiore qualità.
Anche a Barzanò sono stati segnalati problemi, soprattutto nella frazione di San Feriolo. Qui a vedersi male è la Rai, anche se nemmeno Mediaset presenta una copertura ottimale. A Monticello alcuni lettori stanno registrando difficoltà in località Casirago.
Insomma, un passaggio, quello al digitale terrestre, che avrebbe dovuto garantire un miglior servizio, ma che al contrario si sta rivelando colmo di problematiche. E a farne le spese sono sempre i cittadini.
Invitiamo i nostri lettori a segnalarci altre eventuali criticità.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco