Scritto Sabato 07 maggio 2011 alle 18:26

Casatenovo: Viscardi, caro Alfio ti chiarisco il mio pensiero

Caro Alfio, ho notato che nella tua risposta non ritorni su molti degli argomenti da te illustrati nel tuo primo comunicato e quindi spero che tu abbia capito tutto, al contrario di qualche normodotato che tanto normo non mi sembra ma dotato lo lascia solo percepire a pochi...

Ti riporto quanto scritto nella mia risposta precedente per poi tradurtelo in modo schietto come da te richiesto:

Preso comunque atto... omissis... Valle del Curone? Caro Alfio, qui proprio oltre a scapparmi il sorriso mi scappa una grassa e grossa risata. Con che coraggio provochi? Forse hai sbagliato l'obiettivo... Sai... ultimamente ho ricevuto il "volantino" dell'ormai defunto PCI casatese, dove risultava tra le file dei candidati il nostro attuale sindaco. Non ci crederai ma con stupore mio e di altri ho letto che nel programma elettorale c'era scritto: "Parco Valle della Nava". Ora mi domando, perché in venti anni non si è riusciti a fare il Parco? Colpa di Missaglia? E' sette anni che l'attuale sindaco governa Casatenovo, ora avete anche l'ex presidente del Gruppo Valle Nava a capo di un assessorato... Quanto sopra solo per rigirarti la domanda...Per cortesia chiedi a chi governa oggi Casatenovo di "averlo duro" e presentare una mozione dove ci si impegna a vincolare a Parco la Valle della Nava e forse avrai una BELLA SORPRESA che non ti aspetti...

SI' SONO A FAVORE DELL'UNIONE DELLA VALLE DELLA NAVA CON IL PARCO DEL CURONE. Pertanto ti chiedo se ora sei contento? A questo punto mi aspetterei almeno un appoggio morale alla Lega Nord di Castenovo... o chiedo troppo?

E' doveroso comunque fare una considerazione: cerchiamo di non dare sempre le colpe agli altri. Non diamo la colpa a Missaglia... Quando si promette, la promessa presuppone che alla base ci sia una credibilità e un fondamento della proposta. Pertanto ora, dare colpa agli altri mi sembra un po' riduttivo. Se l'accordo con Misssaglia già allora non c'era e non c'è ad oggi (questo non lo so ma lo presumo in quanto sono ormai passati venti anni...) perché chi governa Casatenovo ha o aveva promesso? Solo illusioni o falsità promesse per recuperare consenso? A te la risposta.

Tra tre anni quando si rifaranno le elezioni a Casatenovo (io spero molto prima) mi potresti chiaramente rispondere se "tiferai" per chi ha promesso e non ha mantenuto?

Per quanto riguarda San Gimignano ti dico chiaramente e senza problemi: sono d'accordo con te, ma se vuoi possiamo parlare dei parchi non istituiti in Emilia Romagna, in Toscana, in Liguria, in Puglia e chi più ne ha più ne metta...

Infine per quanto so, il gruppo PDL - LEGA nella seconda metà di Aprile 2011 in Consiglio Regionale ha approvato un incremento di circa 400 ettari (circa l'11%) del Parco delle Groane e precisamente a Cesano Maderno, Lentate, Seveso, Solaro e Limbiate. Sinceramente credo che, anche per chi come te ha un'altra propensione politica, tale estensione sia da valutare positivamente.

Claudio Viscardi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco