Scritto Venerd́ 03 febbraio 2012 alle 14:35

Monticello: un grazie a tutto lo staff della Casa di Riposo che ha assistito con professionalità e attenzione la mia cara nonna

Luca Rigamonti
Nel pomeriggio di giovedì 2 febbraio alle ore 16.00 circa la mia cara nonna Cornelia di 96 anni ha finito la sua corsa e ci ha lasciato dopo una intensa, lunga, laboriosa e serena vita.
Il mio dispiacere per una persona cara che se ne và è mitigato perchè in questi 10 giorni di ricovero presso la Casa di riposo di Monticello, dopo una degenza in ospedale, ho visto dal suo interno, e non solo come Sindaco dell'Ente di riferimento dell'Azienda speciale, una struttura composta da persone eccezionali che hanno assicurato un'attenzione, un'umanità e una costante presenza a fianco della mia cara nonna e di noi familiari che ci avvicendavamo nel visitarla.
Spero che mi sia concesso lo spazio per poter ringraziare tutto il personale dell'Azienda speciale Casa di riposo di Monticello, dai dottori, e in particolare il dr. Giuliana, agli infermieri, alle O.S.S., alla A.S.A., ai volontari e il personale amministrativo guidati dal direttore amm.vo e sanitario che hanno ogni giorno assicurato e assicurano la loro professionalità, ma sopratutto la loro umanità ai 121 ospiti della Casa di Riposo di Monticello.
Mi auguro che una volta tanto la stampa possa dare la giusta attenzione ad una notizia di buona sanità e di un servizio pubblico che funziona.
Non dimenticherò questa esperienza che seppur breve mi ha dato modo di apprezzare una realtà Monticellese dove il valore dell'attenzione verso chi soffre è posto ogni giorno in primo piano.
Grazie per l'attenzione
Luca Rigamonti, nipote di Fumagalli Cornelia
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco