Scritto Giovedý 08 novembre 2012 alle 17:13

Al via la campagna di vaccinazione  antinfluenzale  dell’ASL di Lecco

Come già comunicato  Regione Lombardia attraverso la  Centrale Acquisti, deputata al contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, ha  distribuito in modo omogeneo a tutte le ASL il vaccino antinfluenzale acquistato per il territorio lombardo.
L’ ASL di Lecco ha ricevuto  32.000 dosi che ha a sua volta distribuito in modo omogeneo sul territorio provinciale per evitare che le sedute previste nelle ultime settimane di campagna rimangano sprovviste di vaccino.

“Lunedì avrà inizio la campagna di vaccinazione con un quantitativo ridotto rispetto agli scorsi anni. Siamo però fiduciosi che nel corso della campagna riceveremo ulteriori dosi, come promesso dal Ministero della Salute, così da coprire il fabbisogno previsto. Al fine di garantire l’offerta della vaccinazione gratuita ai soggetti appartenenti alle categorie ad alto rischio non è al momento possibile accogliere la richiesta di vaccinazioni in co-pagamento. Chiediamo quindi alle persone appartenenti alle categorie a rischio di presentarsi muniti della documentazione attestante il loro diritto, altrimenti non sarà per noi possibile sottoporle a vaccinazione” spiega il Dr. Antonio Gattinoni, Direttore Sanitario  dell’Asl di Lecco.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco