Scritto Luned́ 25 novembre 2013 alle 08:36

Paolo Arrigoni, Giulio De Capitani (Lega Nord): il Partito Democratico Lecchese si "beve" l'acqua pubblica

Giulio De Capitani

Il Partito Democratico Lecchese si "beve" l'acqua pubblica.
Proprio così. Dopo avere fatto man bassa delle poltrone a disposizione nel settore, il PD lecchese e i Sindaci che fanno riferimento allo stesso stanno manovrando per impedire la gestione dell'acqua pubblica locale da parte di una società di primo livello "in house", ovvero controllata dai Comuni.
L'acqua è un bene primario, riconosciuto da un referendum popolare e chi vuole fare "cassa" sull'acqua è contro la volontà e i diritti dei cittadini.
LA LEGA NORD E' PER L'ACQUA PUBBLICA E SI BATTERA' IN TUTTE LE SEDI, AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE COMPRESA, CONTRO LE AZIONI IN ATTO NEL NOSTRO TERRITORIO PER SOTTRARLA AL CONTROLLO PUBBLICO.

Giulio De Capitani, commissario provinciale Lega Nord provincia di Lecco

Paolo Arrigoni, capogruppo Lega Nord in Consiglio provinciale di Lecco
.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco