Scritto Venerd́ 07 febbraio 2014 alle 21:02

Rogeno: una "stazione meteo" consultabile sul sito del comune

Che tempo farà oggi? La risposta alla domanda che molti rogenesi si porranno quotidianamente spalancando le finestre del proprio appartamento, è ormai a portata di click. Nella colonna di sinistra dell'home page del portale del comune di Rogeno http://www.comune.rogeno.lc.it/hh/index.php è infatti possibile trovare tutte le curiosità e informazioni relative alle variazioni climatiche. L'amministrazione ha scelto di sfruttare una stazione meteo già esistente e, grazie alla fattiva collaborazione del gestore, è stato deciso di metterla a disposizione di tutti i cittadini, ma anche di chiunque fosse interessato a saperne di più sulle condizioni climatiche del territorio. "Si tratta di una buona occasione che può rivelarsi utile anche in un'ottica turistica. Quando sarà prenderà avvio il servizio di bike-sharing, il collegamento ciclo-pedonale con Bosisio Parini e l'attivazione del servizio di molo battello, il turista che vuole recarsi sul nostro territorio, potrà conoscere in tempo reale le condizioni atmosferiche che ci sono nella zona lacustre" ha spiegato il sindaco Antonio Martone. Infatti, la stazione meteo si trova quasi affacciata sul lago perchè dista all'incirca 250 metri.


"Contiamo di attivare presto un nuovo servizio: al sito ci piacerebbe collegare una webcam che consentirà non solo di sapere, ma anche di vedere in diretta le condizioni climatiche" ha aggiunto il primo cittadino.
Il link che si trova nell'home page del sito comunale è curato da Giuseppe Frigerio, un rogenese appassionato di meteorologia, che, pur non essendo professionista di questo mestiere, si dedica alla divulgazione di questo affascinante mondo per diletto.
La precisione dei dati non manca. Sul link della stazione ufficiale si trovano infatti tutte le informazioni in tempo reale riguardanti la temperatura, la pressione atmosferica, l'umidità dell'aria, la precipitazione, la velocità e la direzione del vento, la radiazione solare, la radiazione ultravioletta e molto altro. Insomma, quasi tutti gli strumenti sono a disposizione per consentire una valutazione, per la verità piuttosto amatoriale, delle condizioni climatiche da parte di tutti i cittadini.
Consultare il sito: http://my.meteonetwork.it/station/lmb087/
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco