Scritto Marted́ 10 novembre 2015 alle 13:27

Rogeno: premiati i vincitori del concorso di foto

Si sono tenute sabato 7 novembre, in concomitanza con l'apertura della mostra le premiazioni di "uno sguardo sul mondo", concorso fotografico indetto in questi mesi dalla biblioteca "Maestro Giovanni Marcucci" di Rogeno.
Oltre 140 le opere giunte e una giuria di esperti, dopo aver vagliato le belle e differenti proposte, ha decretato gli scatti vincitori.
Dopo i saluti della commissione biblioteca, il sindaco Antonio Martone ha salutato i presenti valorizzando l'iniziativa. 



I vincitori del concorso

I tre vincitori si sono aggiudicati un premio in denaro rispettivamente di 250 euro,150 euro e 100 euro. Al terzo posto si è classificato "Solitudine" di Federico Lunghi per "l'ottima realizzazione su un significato sempre attuale". Davanti al giovane è arrivato "Oltre le mura" di Omar Zanni perchè, secondo la giuria, "ha colto il tema realizzando lo scatto nel momento più adeguato ed è coinvolgente per l'impatto visivo". Al primo posto si è classificato "Il meraviglioso mondo di Marco" di Michele Masullo "per l'idea semplice ma non scontata e per l'impegno nella realizzazione dello scatto fotografico". 



Le menzioni della giuria

Inoltre la commissione giudicatrice ha deciso di assegnare anche tre premi speciali per le foto che, rispondendo al tema generale del concorso, hanno ritratto l'ambiente e le peculiarità locali di Rogeno, del suo lago e dell'alta Brianza. Hanno ricevuto le menzioni "Il pontile...vestito d'inverno!" di Lorenzo Rizza, "Riflessi" di Claudio Rosafio e "Sguardo sulla Brianza" di Luca Casartelli.



Il sindaco Antonio Martone e Dolores Maessani della commissione biblioteca

La mostra inoltre ha raccolto una serie di vecchi scatti che, in vario modo, raffigurano il paese. I volontari della commissione biblioteca, con l'appoggio dell'Amministrazione comunale, stanno infatti raccogliendo dai cittadini del paese i ricordi e le vecchie foto per digitalizzarne e farne così un patrimonio comune che possa conservarsi nel tempo. Una bella iniziativa per creare un archivio storico che consenta di ripercorrere la storia del paese. A questo proposito il consigliere Matteo Redaelli ha inviato i cittadini a contribuire ancora a questo progetto in divenire e sempre pronto ad accogliere nuove prospettive di vita del passato.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco