• Sei il visitatore n° 374.692.476
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 23 aprile 2017 alle 14:10

Festa di Liberazione: le iniziative previste per il 25 Aprile nel casatese ed oggionese

Il 25 aprile è festa nazionale. Fin dall'approvazione della legge n 260 il 27 maggio 1949, in quel giorno viene celebrato l'anniversario della liberazione dell'Italia dal nazifascismo. Sono diverse le iniziative organizzate sul territorio dai Comuni e dalle associazioni per ricordare quella giornata: su tutte spicca la manifestazione intercomunale che quest'anno si terrà a Nibionno e vedrà la presenza di quasi tutte le amministrazioni dei circondari casatese e oggionese.

Un'immagine dell'iniziativa intercomunale svoltasi nel 2016 a Viganò

Di seguito, nei dettagli, il programma delle iniziative:

BARZANO'
- sabato 22, presso la Sala Civica in via Monsignor Colli, alle ore 17.30 è stata inaugurata la mostra "Catalogna bombardata", mostra fotografica sulla Guerra Civile Spagnola, alla presenza dei curatori Riccardo Cattania, Roberto Croci e Anna Ricotta. Organizzata dal circolo LiberArci di Barzanò, dal Centro Filippo Buonarroti di Milano, dall'associazione Banlieue e con il patrocinio del Comune di Bazranò, l'esibizione resterà aperta fino al 29 aprile dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.

-martedì 25, presso la piazza del mercato, si terrà l'8° edizione della festa del 25 aprile. Dalla mattina e per tutta la giornata, si terrà un mercatino solidale alla presenza delle associazioni, di hobbisti e produttori locali. Dalle ore 10.30 fino alla fine della giornata resterà aperta la mostra "Catalogna bombardata" nella sala civica di via Monsignor Colli. In piazza mercato alle ore 11 sarà il turno della animazione musicale e degi spettacoli con Leo Ripa's got talent "Studenti allo sbaraglio" delle scuole "da Vinci" e "Ripamonti" di Como. Dopo pranzo, alle ore 14.30, partirà il corteo diretto al cimitero per rendere omaggio ai partigiani barzanesi. Dalle ore 15, invece, spazio alla festa con lo spettacolo di giocoleria del Circo Sale e Pepe, le danze popolari Arpacadabra con il duo Adriano Sargineto e Matteo Luraghi mentre alle 17.30 si terrà il concerto del gruppo indie folk Malanimo.


BESANA:
- martedì 25, alle ore 10, si terrà la S.S. Messa presso la Basilica Romana Minore. Da lì alle ore 10.45 ci si sposterà presso il monumento dei caduti in Piazza Eugenio Corti dove si celebrerà ufficialmente il 72° anniversario della Liberazione. Alle ore 14, invece, l'amministrazione comunale dà appuntamento a Milano per partecipare con una propria delegazione e con il proprio gonfalone alla manifestazione che si terrà da Porta Venezia a Piazza Duomo.

-martedì 25, alle ore 21, presso il cineteatro Edelweiss di Besana Brianza, all'interno di "Iterfestival", si terrà la presentazione del libro "Il sentiero degli eroi" alla presenza dell'autore Marco Albino Ferrari.

CASATENOVO:
- presso Villa Mariani Gli artisti del Centro di Ricerca e Sperimentazione Teatrale di Villa Mariani e la Compagnia Stabile Carossia presentano lo spettacolo di Teatro e Teatro-Danza, scritto e diretto da Irene Carossia, dal titolo "Resistere". Le esibizioni si terranno il 25, il 28 e il 29 aprile alle 20.30.

CASSAGO:
-martedì 25, alle ore 8, l'amministrazione comunale invita tutti alla cerimonia di deposizione delle corone al monumento dei Caduti di Oriano e al monumento di Cassago Brianza. Successivamente è previsto lo spostamento a Nibionno per partecipare alla Cerimonia intercomunale.

CIVATE: - martedì 25, il Circolo Arci "Bellavista", con il patrocinio del Comune di Civate e in collaborazione con l'ANPI di Lecco, darà vita a un evento di festa e di memoria presso la Casotta dei Partigiano di Civate (loc. Sasòn). Alle ore 11 si darà inizio alla giornata con l'intervento del sindaco di Civate, contributi delle associazioni e letture e musiche a cura dei ragazzi del circolo Arci "Bellavista". A seguire sarà preparato un rinfresco

COLLE BRIANZA/CASTELLO BRIANZA:
- alle ore 9.30 verrà deposta una corona di alloro presso il monumento ai caduti di Brianzola. Alle ore 10 ci si sposterà in località Pessina dove si terrà la S.S Messa a cui seguirà il conferimento della Medaglia d'Onore a Bonfanti Luigi e Colombo Francesco, deportati e internati nei lager nazisti tra 1943 e 1945. Parteciperanno il Gruppo Alpini di Colle e Castello Brianza e l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci.

CREMELLA:
- prima di partecipare alla cerimonia intercomunale a Nibionno, alle ore 7.45 l'amministrazione di Cremella dà appuntamento alle 7.45 per la celebrazione della S.S. Messa in chiesa parrocchiale. Seguirà la benedizione e la posa delle corone di alloro presso il Monumento dei Caduti e al cimitero.


MISSAGLIA:
- alle ore 8, presso il Monumento dei Caduti in Piazza della Libertà, è prevista la cerimonia della posa della corona alla memoria di tutti i caduti. Da lì ci si muoverà in corteo fino al ceppo commemorativo del missagliese Guglielmo Beretta, caduto partigiano dove sarà posato un omaggio floreale, per poi prendere parte alla manifestazione di Nibionno.

MONTICELLO:
-L'amministrazione comunale, nella Festa della Liberazione, ha previsto come di consueto tre distinti momenti di commemorazione. Martedì 25 aprile, al termine delle messe, la cittadinanza è invitata a partecipare al corteo ed alla posa delle corone di alloro presso i monumenti dedicati ai Caduti, secondo i seguenti orari: ore 9.40 a Torrevilla e Cortenuova e alle ore 11.10 a Monticello.

NIBIONNO:
- in collaborazione con l'ANPI provinciale, il Comune si prepara ad ospitare la cerimonia istituzionale insieme alle altre amministrazioni del circondario casatese e oggionese. Il ritrovo è fissato, alle ore 9.00, presso il cimitero di Tabiago con la deposizione della corona d'alloro alle tombe dei caduti. Da lì è prevista la partenza del corteo con l'accompagnamento del Corpo Musicale "Giuseppe Verdi" fino alla piazza del Municipio dove presso il monumento dei caduti verrà deposta una corona d'alloro. Alle ore 9.30 si terrà la S.S. Messa, celebrata dai parroci Don Luigi Bianchi e Don Mario Carzaniga con la partecipazione della Corale "Don Olimpio Moneta" e del Coro "LineArmonica" di Tabiago. Alle ore 10.30 si lascerà spazio alle letture animate del gruppo teatrale "Il Portico degli Amici" di Nibionno e agli interventi delle Autorità. Per ultimo alle ore 11.15 si svolgerà la consegna ai neo-diciottenni e ai neo cittadini italiani della Costituzione a cui seguirà un rinfresco. In caso di pioggia, la manifestazione sarà spostata presso l'edificio ex scuole medie di Via Kennedy.

OGGIONO:
- alle ore 8.30 si terrà la S.S. Messa nella Chiesa Prepositurale di Sant'Eufemia in Oggiono. Seguirà un corteo verso il cimitero per la deposizione della corona di alloro al monumento dei caduti. Dalle 9.30 il corteo si sposterà, quindi, in Piazza Manzoni dove verrà deposta la corona d'alloro al monumento dei caduti, seguita dai discorsi ufficiali. Anche nella frazione di Imberido, presso Largo San Francesco, verrà deposta una corona di alloro al Monumento dei Caduti.

SIRTORI:
- alle ore 8.30 presso piazza Don Arnoldo Brioschi saranno deposte le corone presso il monumento ai caduti. Da lì ci si muoverà verso la cerimonia intercomunale di Nibionno.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco