Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 272.859.896
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 28 giugno 2017 alle 18:44

Costa M.: 30 bambini al campus di calcio organizzato dal Real Madrid in oratorio

Un'esperienza di sport, crescita e divertimento per bambini dai 7 ai 14 anni quella inaugurata lunedì presso il campo sportivo dell'oratorio di Costa Masnaga. È infatti iniziato il campus estivo organizzato dalla Fundación Madrid Clinics, la società calcistica più prestigiosa in Europa, in collaborazione con il C.S.C. Costa Masnaga.

I protagonisti del campus estivo a Costa Masnaga

Ben 30 i partecipanti alla settimana di divertimento e training con personale altamente qualificato. A seguire i ragazzi per cinque giorni, sono i coach Mirko Turazza e Giordy Gasparini.
"Ci alleniamo due ore al mattino e due al pomeriggio, facendo pausa a mezzogiorno per il pranzo con pasti a misura dell'attività sportiva. Gli allenamenti che vengono proposti sono stati studiati direttamente dal Real Madrid. Siamo gli unici in Italia ad utilizzare la tecnologia e dotiamo i ragazzi di GPS e palloni con microchip" ci ha spiegato Turazza.

I partecipanti hanno ricevuto, dopo il pagamento della quota d'iscrizione, un kit speciale sponsorizzato da Adidas con calzettoni, pantaloncino e maglietta originale del Real Madrid. Durante gli allenamenti è richiesto loro di indossare la divisa. In dotazione anche un pallone da allenamento e una bottiglia speciale.
Fare gruppo e raggiungere il fair play, ossia il gioco rispettoso delle regole e del vivere insieme, gli obiettivi prefissati dallo staff.

Da sinistra, Giordy Gasparini e Mirko Turazza

Al termine del campus, nel tardo pomeriggio di venerdì, saranno premiati tre vincitori: due best player e uno per il fair play. "I vincitori andranno a fare le finali a Milano. I tre finalisti di ogni campus italiano potranno volare al Bernabeu e incontrare i ragazzi dei camp organizzati in otto Paesi del mondo" hanno aggiunto gli organizzatori.


Soddisfazione per l'iniziativa è stata espressa anche da Stefano Limonta, presidente del C.S.C. Costa Masnaga. "Personalmente da ragazzo ho partecipato a tanti campus di calcio, facendo sempre delle belle esperienze. Ci si confronta con metodi diversi di allenamento, si conoscono altri ragazzini e da qui possono nascere nuove amicizie. Abbiamo fin da subito ritenuto positiva la proposta che ci è arrivata dal Real Madrid. Ci siamo mossi un po' in ritardo, ma ce l'abbiamo fatta. Abbiamo deciso di provare - ha affermato - e il numero delle iscrizioni ci fa ben sperare anche per i prossimi anni. Speriamo che andando avanti e con il passaparola queste attività diventino un punto di riferimento insieme a quelle che facciamo durante tutto l'anno. Per il momento siamo molto contenti anche dai riscontri che stiamo ricevendo dalle famiglie. Stiamo valutando altre affiliazioni con società professioniste, ma crediamo di poter riproporre il campus con il Real Madrid".
S.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco