Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.080.605
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 21 luglio 2017 alle 09:49

Provincia: il segretario Bianchi lascia per un altro incarico

Ieri il Segretario e Direttore Generale della Provincia di Lecco Amedeo Bianchi ha presentato le dimissioni dal servizio a far data dal 31 agosto prossimo.
Dal 1° settembre infatti Bianchi assumerà il ruolo di Magistrato Consigliere della Corte dei conti del Veneto, a seguito della nomina con Decreto del Presidente della Repubblica del 5 giugno scorso.
Nato a Napoli nel 1963 e residente nel milanese, Bianchi è Segretario Generale e Direttore Generale della Provincia di Lecco dal 9 novembre 2009, nominato dall'allora Presidente Daniele Nava, confermato nel giugno 2014 dal Presidente facente funzioni Stefano Simonetti e nell'ottobre 2014 dall'attuale Presidente Flavio Polano.
Dal settembre 2014 Bianchi ha ricoperto anche la carica di Segretario e Direttore Generale della Comunità Montana Valsassina.
Segretario comunale in ruolo dall'agosto 1991 con prima sede di titolarità al Comune di Segusino (Treviso) e successivamente in diversi Comuni delle province di Bergamo, Cremona, Lucca, Pisa, Milano, Como, Monza Brianza e Lecco.
A breve il Ministero dell'Interno pubblicherà l'avviso che consentirà al Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano di individuare il sostituto del professor Bianchi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco