Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.403.613
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 31/10/19

Lecco: V.Sora: 32 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 32 µg/mc
Colico: 35 µg/mc
Moggio: 68 µg/mc
Scritto Martedì 26 settembre 2017 alle 08:41

Valaperta, un lettore: perchè non spostare il cippo dell'Eccidio?

Spett.Redazione Casateonline,
ho letto dei lavori di sistemazione della chiesetta di Valaperta. Ritorno su una vecchia proposta : non sarebbe forse l'occasione per spostare la lapide, dalla infelice posizione in curva alla chiesa? In quel punto, non ci si può fermare in macchina, se sei fermo per pulire e rischi di essere travolto. La vegetazione in particolare, e la stessa lapide sono poco curate. Certo l'eccidio è avvenuto li, ma non è necessario che rimanga in quel punto. Presso la chiesa avrebbe maggior cura.


Infine se i Comuni si mettessero d'accordo per mettere una sola corona a cura di chi organizza in quell'anno, forse si potrebbero usare i soldi risparmiati per altre iniziative sulla Resistenza.
Se poi l'ANPI vuole fare come chi mette le lapidi nei punti dove succedono gli incidenti, me ne farò una ragione.
Un vostro lettore
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco