Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 230.856.678
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/07/2020

Lecco: V.Sora: 148 g/mc
Merate: 155 µg/mc
Valmadrera: 175 µg/mc
Colico: ND
Moggio: 159 µg/mc
Scritto Mercoledì 25 ottobre 2017 alle 17:52

30 anni fa/28: rapine e aggressioni riempiono le cronache. A Casatenovo e Missaglia tiene banco la sicurezza stradale

Sul finire del mese di ottobre 1987 si registra un gravissimo fatto di cronaca a Barzago. Quattro giovani vengono arrestati dai carabinieri con l'accusa di aver aggredito e picchato selvaggiamente il sacrestano della parrocchia di San Bartolomeo. Dopo aver bussato alla porta del sessantenne spacciandosi per il falegname, un individuo con il volto coperto da passamontagna, armato di coltello e mattarello, percuote senza pietà il barzaghese derubandolo di circa mezzo milione di lire, appena ritirate in banca. Le indagini, affidate ai carabinieri della stazione di Cremella, consentono di stringere il cerchio intorno ai quattro giovani, due dei quali vengono però scarcerati qualche giorno più tardi, in mancanza di gravi indizi di colpevolezza nei loro confronti. Una brutale aggressione che, a detta degli inquirenti, sarebbe scaturita dalla necessità di acquistare sostanze stupefacenti, di cui tutti e quattro i ragazzi - di età compresa fra i 19 e i 26 anni - sarebbero dipendenti.

Il convegno sulla Città Brianza. Da sinistra Giliola Sironi, Giovanni Maldini e Giuseppe Resinelli

Sono ancora una volta i militari della stazione cremellese ad arrestare un giovane residente a Casatenovo, ritenuto l'autore - due anni prima - di una violenta rapina in villa a Monguzzo, nell'erbese, ferendo con un colpo di pistola alla tempia la proprietaria dell'abitazione. Il 25enne residente a pochi passi dalla parrocchia di San Giorgio viene quindi arrestato per tentato omicidio e rapina. I carabinieri sono ora sulle tracce del complice che insieme a lui, ha partecipato all'aggressione culminata nel ferimento di una madre di famiglia di 46 anni.
Cambiamo decisamente argomento parlando di viabilità. A Missaglia tiene banco il problema della sicurezza sulle strade. I residenti del Condominio Boschetto, che si affaccia sulla provinciale 54 a Bariano, puntano il dito contro la pericolosità dell'arteria e inviano al Comune una lettera nella quale chiedono di prendere provvedimenti concreti: in parole povere un marciapiede e qualche lampione in più che possa migliorare il sistema di pubblica illuminazione. A Casatenovo nel frattempo, la giunta delibera l'installazione di due semafori pedonali in Via Roma, accogliendo la richiesta dei residenti che - analogamente a quanto avvenuto a Missaglia - si erano scagliati contro le condizioni di insicurezza che caratterizzano la Santa (strada provinciale 51) nel tratto compreso tra le località Modromeno e Fermata. Un intervento tampone, in attesa di provvedimenti che dovrà assumere la Provincia, titolare dell'arteria. Raccolta firme anche al mercato per la mancanza di servizi igienici: in municipio viene protocollata una petizione sostenuta da ambulanti e avventori.

Il coro polifonico di Santa Felicita

Il sindaco Giovanni Maldini intanto, prosegue dritto nel progetto per l'attuazione della sua ''Città Brianza''. Oltre cento persone - tra sindaci e amministratori pubblici - partecipano infatti al convegno promosso dal primo cittadino casatese per illustrare il ''sogno nel cassetto'' di un territorio che possa fare gioco di squadra, affrontando in maniera sinergica le tematiche sovracomunali. ''Unirsi per poter sopravvivere, salvaguardando ciascuno la propria identità'' il motto del sindaco di Casatenovo, affiancato dall'assessore provinciale Giliola Sironi e da Giuseppe Resinelli, presidente del Comprensorio lecchese.
Intanto in paese si celebra il ventennale del Coro parrocchiale Santa Felicita con una serie di concerti in tutto il territorio e un disco. A chiudere questo ciclo di eventi, l'esibizione ''in casa'', ovvero nella chiesa di San Giorgio. A Missaglia invece, va in scena la terza edizione del concorso di pittura organizzato da Pietro Redaelli e Adriano Casiraghi. Un altro successo di pubblico e critica, grazie anche alla presenza del celebre artista Aligi Sassu, ospite d'onore della kermesse.

Amministratori e artisti immortalati durante il premio ''Missaglia in pittura''

Chiudiamo con Monticello dove il sindaco - nonchè presidente del Consorzio Brianteo Villa Greppi - Vittorio Cazzaniga chiede alla Provincia lo stanziamento di 800mila euro necessari al completamento dei lavori presso la scuola superiore per poter realizzare nuove aule, laboratori e spazi necessari alla didattica. In caso di diniego da parte dell'amministrazione comasca, il prmo cittadino ha annunciato che busserà alle porte di Regione Lombardia.
Articoli correlati:
08.10.2017 - 30 anni fa/27: a Casatenovo si parla di ''Città Brianza'' e si fa festa per don Fermo. Proteste per la pericolosità della Sp51
12.09.2017 - 30 anni fa/26: destino incerto per Villa Cioja, mentre Maldini sogna un ufficio postale a Rogoredo. Don Fermo vice parroco
24.08.2017 - 30 anni fa/25: Cassago spera di avere le reliquie di S.Agostino. L'estate non ferma la ''nera'' tra aggressioni e strane 'scoperte'
11.08.2017 - 30 anni fa/24: Maldini tira dritto sull'idea di ''Città Brianza''. A Villa Cioja (Missaglia) si insedia la biblioteca e forse gli Alpini
26.07.2017 - 30 anni fa/23: incidenti mortali sulla 'Santa', a Casatenovo la protesta. Poche iscrizioni, scuola di Cortenuova a rischio
04.07.2017 - 30 anni fa/22: ottava rapina in due anni alla 'Posta' di Sirtori A Missaglia comitato per ''salvare'' il Monastero dal degrado
15.06.2017 - 30 anni fa/21: sgominata banda di rapinatori e 5° assalto all'ufficio postale di Monticello. Ancora polemiche sulla nuova caserma dei carabinieri a Casatenovo
16.05.2017 - 30 anni fa/20: quasi conclusa la caserma dei Carabinieri, che fine farà quella a Missaglia?
23.04.2017 - 30 anni fa/19: Cassago vota un odg per salvare il ''besanino''. Nozze Vismara-De Benedetti e Maldini lancia la Città Brianza
05.04.2017 - 30 anni fa/18: cantiere della piscina fermo, minoranze critiche. A Cortenuova si progetta la nuova strada al servizio della zona industriale
10.03.2017 - 30 anni fa/17: fermo il cantiere della piscina, preoccupazione tra i sindaci. L'amministratore dell'Agrati-Garelli 'fa chiarezza'
15.02.2017 - 30 anni fa/16: timori per le sorti dell'Agrati-Garelli, confronto tra i sindaci e l'azienda. Settimo ''colpo'' alla Posta di Maresso
18.01.2017 - 30 anni fa/15: l'Agrati-Garelli annuncia 159 esuberi. Ritardo sui lavori per la piscina e a Cremella problemi con i...visoni
01.01.2017 - 30 anni fa/14: il 1986 ''si chiude'' con una rapina alle Poste di Monticello e una banda dedita allo spaccio sgominata dai CC
06.12.2016 - 30 anni fa/13: ipotesi scuola di musica a V.Mariani, mentre a Missaglia si insedia un aeroporto. Un ''giallo'' alla Grande Casa
17.11.2016 - 30 anni fa/12: in forse il centro alla Colombina, residenti sul ''piede di guerra''. A Barzanò timori per la chiusura dell'USSL
14.10.2016 - 30 anni fa/11: a Casatenovo polemiche per l'acqua...rossa e le minoranze criticano il Prg. Furti e arresti riempiono le cronache
21.09.2016 - 30 anni fa/10: a Campofiorenzo il cardinal Martini inaugura la nuova chiesa. Rapina in villa e un 18enne muore in un sinistro
27.07.2016 - 30 anni fa/9: guasto alla rete idrica, Casatenovo senza..acqua. A Barzanò il preside va in pensione e Monticello lavora al Prg
02.07.2016 - 30 anni fa/8: che futuro per il Monastero di Missaglia? Nuova area industriale a Cortenuova e a Casatenovo in scena il Palio
12.06.2016 - 30 anni fa/7: ''La Colombina chiede un centro sociale. Al via i lavori per le piscine, a Besana timori per le sorti del 'Viarana'
13.05.2016 - 30 anni fa/6: la ''banda dei municipi'' colpisce anche a Viganò. A Casatenovo si lavora per salvare Villa Facchi e Villa Mariani
12.04.2016 - 30 anni fa/5: a Casatenovo preoccupa il traffico, oltre 2mila mezzi ogni ora sulla ''Santa''. Nuova ondata di furti e truffe
20.03.2016 - 30 anni fa/4: tenenza dei carabinieri, Merate e Casatenovo se la contendono. Barzanò, alle medie si può insegnare l'inglese
01.03.2016 - 30 anni fa/3: un ''fronte del no'' contro la Usmate-Nibionno. Riapre la biblioteca di Monticello, chiude l'Enel a Cremella
17.02.2016 - 30 anni fa/2: due banditi armati rapinano la BPL di Casatenovo. A Monticello preoccupa la collina, a Besana ''vertice'' sul treno
07.02.2016 - 30 anni fa/1: rapina in banca, furti e gravi incidenti stradali. La maggioranza casatese in crisi, al via la gara per la piscina
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco