Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.059.338
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 28 gennaio 2018 alle 13:52

Dolzago: una Giubiana comica per rinnovare la tradizione


Una Gibiana tutta da ridere per il comune di Dolzago che, nelle prime ore della sera di ieri 27 gennaio, ha organizzato il tradizionale evento con un processo alla strega decisamente comico.




X

Prima del tradizionale falò infatti, i partecipanti si sono riuniti in piazza della Repubblica - di fronte al municipio - ed hanno inscenato il giudizio con tanto di giudice, imputata, avvocato ed accuse. E sono state proprio le imputazioni a scatenare le risate dei presenti, non solo per l'originalità e l'assurdità, ma anche perché estremamente attuali.

VIDEO


"Lei è accusata di aver introdotto il sacchetto biodegradabile a pagamento - ha esordito la Corte - per non parlare poi del bidone giallo! Oltre al fatto che, abbiamo saputo, ha detto in giro che il Gandaloglio è navigabile".

Una rappresentazione che ha catturato l'attenzione dei bambini, decisamente in trepidazione per la voglia di battere pentole e coperchi a ritmo di "picà!" quando la strega provava a scappare dalle guardie.

Al termine del processo tutto il gruppo si è spostato verso il Centro Sportivo per assistere al consueto falò del fantoccio, accuratamente preparato dai volontari dell'associazione ViviDolzago, unitamente alla Protezione Civile ed al gruppo alpini.



 

Per salutare definitivamente l'inverno, la serata si è conclusa con il dolce sapore del vin brule ed un ottimo risotto offerto dagli organizzatori.

Angelica Badoni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco