Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 223.042.770
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/03/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 65 µg/mc
Valmadrera: 68 µg/mc
Colico: 63 µg/mc
Moggio: 85 µg/mc
Scritto Martedì 27 marzo 2018 alle 15:41

Dolzago: Verde Pulito con una ventina di volontari al lavoro

Un'altra giornata dedicata all'ambiente ha coinvolto una ventina di volontari dolzaghesi che nella mattinata di domenica hanno rimesso a nuovo le strade principali del paese in occasione della giornata del "Verde Pulito".


Il gruppo armato di pettorine e vestiti da lavoro si è dato appuntamento all'alba e, come ormai da anni, si è organizzato in piccoli gruppi di lavoro intervenendo nel centro del paese e nelle arterie di collegamento con i comuni limitrofi.
"Abbiamo percorso un tratto di provinciale - ha commentato il responsabile della protezione civile Gaetano Bertacchi - la tangenzialina che porta a Sirone, la zona industriale ed il parco di via Giovanni XXIII. Per finire poi la strada che sale verso Ello".


Il lavoro ha richiesto molte ore ed anche parecchia fatica, soprattutto considerando come quest'anno il clima sia stato molto più rigido rispetto alle scorse primavere; nonostante l'assenza di pioggia, il gruppo ha affrontato una mattina particolarmente fredda.
La protezione civile presterà attenzione al Gandaloglio per evitare che tronchi o ostruzioni impediscano il regolare flusso delle acque del torrente.


Al termine della mattinata il primo cittadino Paolo Lanfranchi, tra i componenti del gruppo di lavoro, ha accompagnato i volontari verso il punto di ristoro per un meritato pranzo in compagnia.
A.Ba.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco