Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.258.557
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 01 giugno 2018 alle 14:59

Dolzago: il primato nell'azzardo non è imputabile alla nostra azione di governo. Siamo da sempre attenti al grave fenomeno della ludopatia

Il sindaco Lanfranchi
In merito all'articolo dal titolo "Dolzago guida la classifica del lecchese per maggiori giocate", intendo precisare che l'Amministrazione Comunale di Dolzago è da sempre attenta al triste fenomeno delle ludopatie.
Non è di certo imputabile alla nostra azione amministrativa questo triste primato.
Già tempo fa avevamo partecipato con altri comuni ad un progetto di sensibilizzazione e contrasto al gioco d'azzardo, e a breve contiamo di portare in Consiglio Comunale l'adozione di atti che tendano a limitare il dilagare del fenomeno.
Di certo la vicinanza dei luoghi di gioco ad un'importante arteria stradale sul territorio purtroppo favorisce la pratica del gioco, anche di cittadini non residenti nel nostro paese.
Personalmente resto a disposizione dei cittadini che si trovano interessati dalla patologia del gioco, per trovare, insieme, una soluzione.
Il sindaco Paolo Lanfranchi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco