Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.473.419
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 27 giugno 2018 alle 20:53

Primo colpo alla Buona Scuola, chiedo un aiuto per capire

Lanfranco Consonni
E' stato firmato tra Miur e i sindacati, l'accordo che prevede che il personale docente venga assegnato alla scuola dall'Ufficio scolastico territoriale attraverso i titoli e il punteggio della mobilità. Dunque si prevede il passaggio dei docenti dall'ambito territoriale alla scuola "disapplicando" la chiamata diretta prevista dalla Buona Scuola.
In dettaglio, l'articolato prevede due fasi: 1) copertura dei posti disponibili prioritariamente con personale che ha ottenuto la mobilità su ambito con una delle precedenze previste dall'art. 13 del CCNI sulla mobilità; 2) copertura dei posti residuati col restante personale, secondo il punteggio di mobilità. Quest'ultimo personale, nella presentazione della domanda, che avverrà a partire dal 27 giugno tramite l'apposita sezione di istanze on line, indicherà la scuola da cui partire. Nel caso di mancata indicazione sarà considerata la scuola capofila dell'ambito. Queste operazioni saranno concluse entro il 27 luglio.
Successivamente saranno effettuate le operazioni per l'assegnazione della sede per il personale neo immesso in ruolo. Anche in questo caso si seguirà il punteggio di graduatoria. I vincitori di concorso ordinario precederanno i docenti provenienti dalle graduatorie ad esaurimento.
Dichiaro che non sono in grado di esprimere un giudizio in merito, in quanto mi mancano le competenze.
L'argomento però mi incuriosisce e per me è importante capire.
Chiedo dunque un aiuto a chiunque, operatore della scuola, sindacalista o semplice esperto un giudizio motivato su questo provvedimento.

Un sincero grazie anticipato a chiunque abbia voglia e tempo per rispondermi.

Lanfranco Consonni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco