Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 217.668.400
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 11/01/2020

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 37 µg/mc
Colico: 48 µg/mc
Moggio: 94 µg/mc
Scritto Domenica 02 settembre 2018 alle 18:01

Dolzago: al via il ''Palio''. Una settimana di allegria e....sfide

Il comune di Dolzago ha dato ufficialmente inizio alla seconda edizione del palio cittadino, aperta nella serata di venerdì sera l’iniziativa continuerà a colpi di giochi, sfide e momenti di festa fino al prossimo 9 settembre quando verrà decretato e premiato il nuovo vincitore.

Al momento del via sono partite le scommesse tra compaesani e tutti si stanno chiedendo se quest’anno rimarrà in carica la campionessa blu Dolzago Alta o se gli abitanti del centro tinti di giallo ed i verdi della zona di Dolzago inferiore riusciranno a rubare il titolo di miglior contrada. Per ora sembra che i vincitori del 2016 non vogliano cedere e infatti sono in netto vantaggio rispetto agli avversari.

Nella giornata di ieri ogni team ha sfilato per le vie del paese raggiungendo l’oratorio: armati di bandiere, cori ed effetti speciali i gruppi dovevano esibirsi di fronte ai 4 giudici cantando il proprio inno e inscenando una breve rappresentazione. La quadra dei blu si è fatta notare per la canzone “Sta tornando l’onda blu” con cui ha chiaramente ricordato a gialli e verdi la vittoria di due anni orsono; i giovani del centro invece hanno scelto la famosa “Bandiera Gialla” e per rinvigorire la propria presentazione. Alcuni di loro guidavano un’auto del colore di riferimento, addobbata con coccarde a tema. L’entrata in scena dei verdi invece è stata certamente la più travolgente complice anche la presenza di un trattore allestito come fosse la casa dei personaggi d’animazione Shrek e Fiona.

Al termine della performance i partecipanti si sono riposati in attesa dei giochi serali con una merenda e un aperitivo in compagnia; alcuni poi hanno gustato l'ottima cena preparata dagli addetti alla cucina. Intorno alle ore 20:30 gli organizzatori hanno chiamato a raccolta le contrade per la sfida ai giochi d’epoca tra cui il tiro degli anelli, il taglio del tronco e il taglio della segatura che ha visto scendere in campo esclusivamente le donne. Con un vantaggio di Dolzago Alta i giochi sono proseguiti con il quizzone di cultura generale al quale hanno partecipato dieci rappresentanti per squadra, tra cui anche giovani ed adolescenti.
La prima giornata di competizione ha visto uscire vittoriosa Dolzago Alta, a seguire Dolzago Inferiore, mentre al momento Dolzago Centro è in ultima posizione.
Nonostante le sfide siano riservate ai cittadini iscritti, i momenti di convivialità sono invece aperti a tutti e l’amministrazione invita a partecipare alle cene e alla competizione podistica memorial “Enzo Brambilla – Gino Deriu” che si terrà nel tardo pomeriggio di sabato 8 settembre.
A.Ba.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco