Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 233.842.794
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 27 gennaio 2019 alle 13:05

Missaglia: nuovo sinistro in Via P.Giovanni. Un'auto ''impazzita'' finisce sul marciapiede

Ennesimo incidente in Via Papa Giovanni XXIII a Missaglia. Intorno alle ore 12.30 di questa mattina la 46enne al volante di una Fiat Panda di colore bianco che procedeva dalla località Molinata verso il centro paese, ha perso il controllo dell'utilitaria per cause ancora in fase di accertamento.

La vettura (sostitutiva in quanto di proprietà di una carrozzeria) è finita fuori strada, salendo sul marciapiede, per terminare la propria corsa contro il palo della pubblica illuminazione. Nel violento impatto la Panda ha poi abbattuto la cartellonistica della segnaletica verticale che indica la presenza delle vicine strisce pedonali.

Nonostante lo choc, la donna è riuscita ad uscire dall'abitacolo accartocciato dell'auto autonomamente, attendendo l'arrivo dei soccorsi. Apparsa fin da subito cosciente, è stata presa in carico dai sanitari della Croce Bianca: nel violento impatto avrebbe rimediato un trauma alla mano, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Saranno invece le forze dell'ordine ad occuparsi dei rilievi del sinistro, per stabilirne con esattezza la dinamica. Fra le cause alla base dell'incidente potrebbero esserci la velocità o l'asfalto reso particolarmente viscido da pioggia e ghiaccio caduti questa mattina.

Presenti sul posto oltre ai vigili del fuoco, anche un capannello di residenti che hanno dovuto prendere atto dell'ennesimo sinistro che si verifica lungo l'arteria, al centro di un progetto presentato nei mesi scorsi dall'amministrazione comunale che prevede la posa di alcuni dossi, per potenziare appunto la sicurezza della strada, oggi ormai di competenza comunale dopo essere stata acquisita dalla Provincia di Lecco.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco