Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.394.399
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Martedì 05 febbraio 2019 alle 22:29

Lomagna: settantenne colpito al capo da un oggetto tiratogli addosso da due ladri che aveva sorpreso nel giardino di casa

E' finito in ospedale dopo essere stato vittima di un furto degenerato in violenza, un settantenne residente in Via Kennedy a Lomagna, non lontano dal municipio e dal polo scolastico. L'episodio - secondo le primissime informazioni raccolte, ancora in attesa di una conferma ufficiale - si è consumato questa sera intorno alle ore 21.30 quando l'uomo avrebbe sorpreso un paio di individui nel giardino di casa che si apprestavano a mettere a segno un colpo. A quel punto, forse nel tentativo di guadagnare tempo mentre si davano alla fuga, i due presunti ladri avrebbero scagliato all'indirizzo del padrone di casa una serie di oggetti che avevano per le mani, probabilmente gli arnesi da scasso che servivano per portare a termine la razzia nella villetta.
Il settantenne sarebbe stato così colpito al capo, rimediando alcune ferite che hanno reso necessario il trasferimento in ospedale a Vimercate per le medicazioni del caso. A Lomagna, allertato il 112, si sono invece portate alcune pattuglie di carabinieri per raccogliere gli elementi necessari ad identificare i due fuggitivi e a ricostruire con esattezza quanto accaduto.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco