Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.937.534
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 13 febbraio 2019 alle 17:48

Castello: ristorante Dac a Tra' chiuso da fine '18. Ma riaprirà

Sul sito web appare un messaggio che lascia grandi incertezze sul futuro: «dopo il servizio della cena di San Silvestro si chiuderà un'esperienza indimenticabile che è durata sette anni».
Periodo durante il quale il “Dac a Trà” - noto ristorante con sede a Castello di Brianza, in località Brianzola – è stato riconosciuto da molti come uno dei migliori esercizi pubblici del nostro territorio e premiato con una “Stella Michelin”. Riconoscimento ancora ben evidente nel sito web del locale. Portale che risulta ancora attivo e lascia ben sperare i clienti più affezionati.
Il locale vedeva fra i soci gli ex calciatori Roberto Donadoni e Mauro Tassotti. Oltre alla prestigiosa “Stella Michelin” aveva ricevuto ottimi riconoscimenti anche dalle guide del Gambero Rosso e dell’Espresso.

Il suo staff era composto da personale giovane, motivato e dalle ottime capacità. Con lo chef Stefano Binda, nato nel 1976, collaboravano Dario Colombo e Eleonora Mandelli rispettivamente classi 1989 e 1987.
Oggi non ci sono certezze relativamente al futuro del ristorante. Alla sua chiusura, avvenuta a inizio anno, non hanno fatto seguito particolari notizie.
L’unica speranza di veder riaprire il “Dac a Trà” è data dal messaggio telefonico registrato in segreteria che chiunque può ascoltare chiamando il vecchio numero del locale: «Il ristorante “Dac a Trà” riaprirà il primo settembre». Restiamo in attesa.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco