Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 233.842.019
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 03 marzo 2019 alle 15:02

Casatenovo: violento impatto tra un suv e una Vespa sulla SP 51. 27enne portato al PS

Incidente stradale poco dopo le 14.30 di questo pomeriggio sulla strada provinciale 51 che attraversa il centro di Casatenovo.

Uno scooter Vespa di colore rosso che viaggiava in direzione Lesmo - e in sella alla quale viaggiava un 27enne - è finito contro un suv Volkswagen Tiguan. Un impatto particolarmente violento a seguito del quale il giovane è stramazzato al suolo, al centro della carreggiata, a pochi passi dalla scuola primaria e dal municipio.

Secondo le informazioni raccolte sul posto - e ancora in attesa di una conferma ufficiale - sembra che il fuoristrada in uscita dal parcheggio di Piazza Repubblica (zona Sir Jack-casa dell'acqua) stesse attraversando proprio la SP51 per immettersi in Via Giovenzana. L'urto con la due ruote è stato però inevitabile: la Vespa è infatti finita contro la parte posteriore destra del suv, infrangendo il finestrino.

Immediata la chiamata ai soccorsi: a Casatenovo si è portata un'ambulanza della Croce Bianca supportata da un'automedica. Sottoposto alle prime cure del caso, il 27enne è stato poi caricato sul mezzo di soccorso partito in codice giallo alla volta dell'ospedale San Gerardo di Monza. Rimasto sempre cosciente, avrebbe però riportato un trauma cranico. Illeso invece, il conducente del fuoristrada.

Spetterà ora alle forze dell'ordine ricostruire con esattezza dinamica e cause del sinistro, per stabilire le eventuali responsabilità del caso. Disagi anche per la viabilità, rimasta paralizzata per alcune decine di minuti al fine di consentire i rilievi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco