Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.923.656
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 09 marzo 2019 alle 13:05

Nibionno: discoteca non autorizzata e con lavoratori in nero. Nei guai un trentenne

Sono state comminate sanzioni amministrative e penali per diverse migliaia di euro al locale che nella serata di venerdì 8 marzo è finito nel mirino dei controlli dei carabinieri. I militari della Compagnia di Merate hanno svolto infatti un servizio straordinario del territorio con l'ausilio del Nas di Brescia, del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecco e del Nucleo Cinofili di Casatenovo.
In questo contesto operativo i militari della stazione di Costa Masnaga hanno proceduto al controllo di un pubblico esercizio di Nibionno, accertando che all'interno del locale, di fatto, si svolgeva attività di discoteca senza le previste autorizzazioni, nonché venivano impiegati 5 lavoratori "in nero", su un totale di 12 addetti.
Sono state inoltre accertate, a cura del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, ulteriori violazioni amministrative sul rispetto del Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro (mancato aggiornamento del Documento di Valutazione Rischi, mancata formazione dei dipendenti, omessa nomina del responsabile della sicurezza), mentre i carabinieri del NAS di Brescia hanno elevato contravvenzioni in materia di sicurezza alimentare.
Al titolare del pubblico esercizio, un 30enne residente in provincia di Monza e Brianza, al termine degli accertamenti, sono state pertanto comminate sanzioni amministrative e penali per diverse migliaia di euro.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco