Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 255.999.853
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 29 marzo 2019 alle 08:27

Molteno: il gruppo PD si prepara per le elezioni e si presenta il 5

Sono state 43, circa il 3% sul totale, le risposte ai 1.400 questionari distribuiti ai cittadini di Molteno dal gruppo del Partito Democratico (PD) per provare a intercettare le idee e a costituire un nuovo gruppo in vista delle elezioni amministrative.
"Forse prese dalle difficoltà quotidiane, le persone non hanno avuto tempo o attenzione verso la vita politica e amministrativa del loro paese. In passato, a fronte di situazioni peggiori, si riscontrava invece un maggior contributo e interesse" ha spiegato con rammarico Angelo Rigamonti, interrogandosi sui motivi della scarsa partecipazione.

        Da sinistra Carlo Molteni, Angelo Rigamonti e Franco Antonelli

Il gruppo PD prova quindi a offrire una possibilità in più ai cittadini, indicando come termine ultimo il 2 aprile per consegnare i questionari. Il 5 aprile, alle 20.30, presso la sala consiliare, verrà poi presentato il risultato oltre che i volti che si impegneranno in vista della tornata elettorale.
Tre sono i però i riscontri principali ottenuti attraverso le domande sottoposte alla popolazione: l'83% delle persone ha infatti auspicato una maggiore collaborazione con i vicini comuni di Garbagnate Monastero e Sirone, il 67% non si è dichiarato soddisfatto della modalità di comunicazione dell'attuale amministrazione mentre sei persone hanno offerto la loro disponibilità a impegnarsi per la formazione di una squadra alternativa a quella di Vivi Molteno.
"Il nostro scopo è quello di costruire un gruppo di persone che possano amministrare il paese con il supporto del circolo del Partito Democratico che esiste grazie all'impegno di tante persone. Deve essere essere un gesto di restituzione e gratitudine alla comunità per quanto ha offerto in passato e per contribuire a farla crescere in futuro" ha aggiunto Rigamonti. "Oltre ai contatti con i vicini comuni, vorremo incontrare con frequenza il consigliere provinciale del nostro territorio per conoscere lo stato di avanzamento di alcuni progetti. Vorremmo inoltre collaborare con tutte le espressioni della società e del volontariato".
Il programma del gruppo PD sarà quindi concentrato in prevalenza su quattro temi: famiglia, lavoro, ambiente e infrastrutture.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco