Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.184.141
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Martedì 02 aprile 2019 alle 07:45

Monticello: segnalazione ai CC Forestali sul cavallo morto dopo il rogo al maneggio


L'intervento dei vigili del fuoco al maneggio di Monticello

Il cavallo fu soppresso in ritardo? E' quello che si chiede lHP, Italian Horse Protection, in merito all'incendio divampato tra il 2 e il 3 gennaio scorso nel maneggio di Via Battisti a Torrevilla di Monticello. Nei giorni scorsi il sodalizio ha presentato infatti una segnalazione ai carabinieri Forestali di Lecco per fare luce su quanto accaduto quella notte, quando a seguito delle fiamme che divorarono parte delle strutture situate a pochi passi dalla chiesa della frazione, un cavallo rimase gravemente ferito e fu pertanto soppresso.
L'obiettivo della segnalazione è quindi quello di verificare il rispetto di tutte le tempistiche relative all'abbattimento dell'equino, per escludere che ci siano state ''omissioni o comportamenti che possano aver prolungato inutilmente l'agonia dell'animale''. Secondo IHP - onlus per la tutela degli equini che opera su tutto il territorio nazionale - potrebbe infatti essere trascorso troppo tempo tra la constatazione della sofferenza in cui si trovava il cavallo e l'intervento del veterinario che ha poi posto fine all'agonia. Una richiesta di approfondimento ora al vaglio della Forestale, che dovranno ora esaminare i verbali di tutti coloro che a vario titolo erano intervenuti quella notte: dai vigili del fuoco, ai carabinieri della locale stazione, al veterinario.
L'incendio divampato quella notte, complice il forte vento, aveva provocato danni ingenti alla struttura sportiva di Monticello, interessando la copertura dell'ufficio segreteria e del maneggio, accanto ai box nei quali erano custoditi due cavalli, uno dei quali aveva rimediato gravi ferite che ne avevano richiesto l'abbattimento.
Articoli correlati:
03.01.2019 - Monticello: conta dei danni al maneggio dopo il rogo. Vvf ancora impegnati per il vento
03.01.2019 - Monticello: devastante incendio al maneggio di Via Battisti in località Torrevilla. Diverse squadre di vigili del fuoco sul posto
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco