Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.179.548
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Martedì 02 aprile 2019 alle 19:03

Bulciago: giovane stroncato da malore in una stanza d'albergo


Le pattuglie di carabinieri intervenute a Bulciago nel tardo pomeriggio odierno

Ci sarebbe un malore all'origine della morte di un 26enne, rinvenuto nel tardo pomeriggio odierno all'interno della camera di un albergo di Bulciago.
Dai primi elementi raccolti sembra che il giovane, residente fuori provincia, alloggiasse nella struttura ricettiva che si affaccia sulla strada provinciale 342 da qualche giorno, forse per motivi di lavoro. Non vedendolo uscire dalla stanza da qualche ora, i titolari si sarebbero allarmati, chiedendo l'intervento di sanitari e carabinieri. Una volta portatisi sul posto ed entrati in camera, questi ultimi hanno rinvenuto il 26enne ormai privo di vita, tanto che ogni operazione di soccorso da parte dei volontari della Croce Verde di Bosisio e del personale medico appariva inutile.
Sono ora in corso le indagini dei militari della Compagnia di Merate per stabilire con esattezza le cause della morte del giovane, riconducibili secondo i primi rilievi, ad un improvviso malore. Sul corpo non sarebbero stati infatti individuati segni che possano far in qualche modo propendere per un'ipotesi diversa.
Una vera e propria tragedia quella occorsa, considerando soprattutto la giovane età del soggetto.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco