Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 231.809.951
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 04 aprile 2019 alle 08:36

Conoscere i droni: corso con l'ordine degli ingegneri di Lecco

“Il futuro passa dai cieli e i droni stanno diventando sempre più protagonisti in svariati campi. Proprio per questo l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecco propone una serata di approfondimento del tema”. Così Massimiliano Cassinelli Vice Coordinatore Commissione ICT dell’Ordine Ingegneri. Il corso, che è gratuito, si svolgerà l’8 aprile dalle 17 alle 20 in via Achille Grandi 9 a Lecco. Sempre più spesso siamo sorvolati da droni. Ma queste “macchine volanti” possono essere pilotate da chiunque e in qualunque condizione? Quali responsabilità si assume un pilota di Droni? Il workshop spiegherà a quali regole devono attenersi i piloti di droni, con una particolare attenzione per le norme e le opportunità offerte dall'impiego di queste soluzioni negli ambiti ingegneristici e industriali. Tra i temi trattati nel corso “Inquadramento normativo, enti competenti, titoli e abilitazioni necessarie per l’utilizzo professionale”, “Tecnologia funzionale e Sapr e accenni di tecniche di volo”, “Campi di utilizzo ed evoluzioni future”, “Opportunità di mercato per i piloti certificati”, “Norme di sicurezza e quadro sanzionatorio dell’illecito utilizzo dei Sapr”. Relatori dell’incontro saranno l’istruttore di volo certificato Enac Giuseppe Cacicia, il tecnologo della comunicazione multimediale Tommaso Solfrini e il flight istructor certificato Enac Marco Di Prinzio. L’evento, aperto a tutti, è gratuito con iscrizione obbligatoria e gli iscritti all’ordine degli ingegneri devono, per il riconoscimento dei crediti, eseguire l’iscrizione dal portale ISI.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco