Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.265.786
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 05 aprile 2019 alle 16:13

Colle B.za, elezioni: Dal Lago si prepara per la ricandidatura

Aldo Dal Lago
Aldo Dal Lago si appresta a ricandidarsi alla carica di sindaco di Colle Brianza. Dopo l'esperienza maturata in consiglio comunale in questi ultimi cinque anni, come capogruppo della minoranza «Riprendiamoci Colle», si sta preparando a presentare un progetto «tutto nuovo» in vista delle elezioni municipali di fine maggio.
La novità principale sarà la composizione della nuova lista. Alle precedenti elezioni del 2014 Dal Lago si era presentato con una formazione in cui diversi candidati erano provenienti da altri paesi. Un aspetto che aveva condizionato negativamente buona parte della squadra che aveva una conoscenza limitata della realtà di Colle Brianza. A distanza di cinque anni la lista sarà quasi completamente rivista. Molte persone che entreranno nella squadra, «circa il 90%», saranno ora cittadini residenti a Colle Brianza. Un fattore che - nelle aspettative di Dal Lago - dovrebbe garantire un maggior consenso in termini elettorali.
In questi mesi il candidato sindaco è andato alla ricerca di persone provenienti da ambiti professionali e sociali differenti. L'obiettivo è stato quello di poter presentare una lista con cittadini aventi «tutte le competenze necessarie» per essere in grado di amministrare il paese nei diversi ambiti: di bilancio, urbanistico, sociale e culturale.
«Sarò in sindaco a tempo pieno» ha spiegato il consigliere Aldo Dal Lago. La sua intenzione, in caso di elezione alla carica di primo cittadino di Colle Brianza, sarebbe quella di interrompere la sua attività lavorativa - è titolare di un'azienda agricola individuale - per dedicarsi in modo continuativo all'amministrazione del paese.
Il suo gruppo è attualmente al lavoro per la stesura del nuovo programma, ancora da «affinare», mentre Dal Lago, come candidato sindaco, ha un'idea chiara sul modo in cui si dovrà amministrare il paese. «Si dovrà cambiare passo, più deciso, più determinato, la strategia sarà aggredire il problema per non lasciare i cittadini senza risposta». Per questo motivo si prepara a «chiedere il voto ai cittadini che hanno voglia di cambiare».
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco