Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.458.568
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Giovedì 23 maggio 2019 alle 07:00

Un'auto e una bici nel mirino dei ladri poi rintracciati. ''Colpo grosso'' a Garbagnate

E' stato individuato dai carabinieri l'autore del furto di una bicicletta avvenuto l'altro giorno ai danni di una 45enne di Barzanò. A riconoscere il ladro della ''due ruote'' sarebbe stata la stessa vittima dopo aver notato lo straniero pedalare in sella al mezzo in località San Feriolo, come se nulla fosse. A quel punto la barzanese ha allertato i militari che hanno fermato e denunciato l'autore del furto, un 22enne di origine marocchina che vive in paese. Il giovane sarebbe stato denunciato a piede libero, mentre la bici restituita alla sua legittima proprietaria.
Un episodio analogo si è invece verificato nell'oggionese. Questa volta a finire nei guai è stato un 37enne residente in provincia di Como che la scorsa settimana - in base a quanto emerso anche dalle immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza -avrebbe partecipato al furto di una Peugeot 206 di proprietà di un uomo residente a Nibionno. L'utilitaria dopo il furto è stata poi abbandonata in mezzo ai campi a Molteno, dove a ritrovarla sono stati i carabinieri. L'auto, affidata inizialmente ai gestori di un deposito giudiziario, è stata poi restituita al proprietario.
Ammonta infine a oltre 10mila euro il valore del furto messo a segno nei giorni scorsi in Via Madonnina di Garbagnate Monastero. Approfittando dell'assenza della proprietaria, i ladri sono riusciti a penetrare nel suo appartamento, facendo incetta di gioielli in oro e prelevando anche una somma in contanti. L'episodio è avvenuto tra il pomeriggio e la prima serata: quando la vittima è rincasata ha trovato le varie stanze a soqquadro e non ha potuto fare altro che allertare il 112 per segnalare quanto capitatole.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco