Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 205.010.527
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/07/19

Lecco: V.Sora: 152 µg/mc
Merate: 142 µg/mc
Valmadrera: 169 µg/mc
Colico: 127 µg/mc
Moggio: 149 µg/mc
Scritto Lunedì 17 giugno 2019 alle 07:55

Bulciago: pic-nic con i piccoli alunni della sezione Primavera

Si è concluso con un conviviale pic-nic nel giardinetto della scuola materna il primo anno scolastico per la sezione "Primavera" che ha preso il via l'anno scorso a settembre a Bulciago. Si tratta infatti della prima classe sperimentale di questo tipo che è nata dall'esigenza manifestata da alcune famiglie del paese di dare la possibilità ai propri figli di fare esperienza con l'ambiente dell'asilo e con la lontananza da casa per la per la prima volta e che ha riscosso successo per il numero di adesioni.

La prima sezione Primavera formatasi a settembre 2018 è stata infatti composta da 10 bambini e da un'insegnate ad hoc, in grado di seguire i piccoli nelle loro esigenze, nei tempi e nelle prime difficoltà che potenzialmente emergono nei primi contatti con un ambiente diverso da quello casalingo. Questo primo anno scolastico di pre-asilo è stato reso possibile grazie al sostegno e alla collaborazione dell'amministrazione comunale, la quale ha fornito un contributo straordinario con il finanziamento degli arredi, dei giochi e di tutti gli strumenti utili per realizzare questo percorso educativo nella nuova aula della scuola materna. In particolare, l'idea è nata ed è stata portata avanti dalla vice-sindaco e assessore all'istruzione Raffaella Puricelli, che fin da subito si è messa in contatto con l'azienda incaricata di gestire gli interventi per realizzare la nuova sezione e ha direttamente scelto le attrezzature più idonee e agevoli per rispondere alle esigenze della nuova classe costituta da bambini di 2 e 3 anni.

Il progetto iniziale era proprio quello di potenziare i servizi della scuola dell'infanzia a fronte della crescita di richieste che si muovevano in tale direzione e si è quindi pensato di investire nella riqualificazione di spazi utili da mettere a disposizione della cittadinanza, oltre che a creare per il bambino un filo conduttore naturale con la successiva esperienza della scuola materna di Bulciago.
Cercare di creare un processo educativo continuo all'interno del comune senza essere obbligati a ricercare i servizi altrove è stata quindi una delle tante motivazioni che hanno spinto l'amministrazione lo scorso anno a investire in questo progetto che ad oggi si può dire essere stato di grande successo e apprezzamento per i genitori e i bambini stessi. In vista del prossimo anno scolastico, non solo verrà rinnovata la proposta con la nuova sezione Primavera, già al completo con 10 nuovi bambini, ma si punterà a migliorare ancora di più il servizio sperimentato nel corso di quest'anno grazie anche al confronto avvenuto tra famiglie, maestra e responsabili della struttura in occasione della festa di fine anno tenutasi venerdì 14 giugno.

Per l'occasione è stato infatti organizzato un pic-nic all'aperto nello prato davanti alla scuola per cui ogni famiglia ha portato pietanze di ogni genere da condividere per trascorrere insieme un momento di condivisione e di giochi per rafforzare il legame nell'ambito di questa esperienza conclusasi con soddisfazione dell'amministrazione e dei genitori dei piccoli iscritti.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco