Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 217.650.146
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 11/01/2020

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 37 µg/mc
Colico: 48 µg/mc
Moggio: 94 µg/mc
Scritto Mercoledì 19 giugno 2019 alle 18:44

SS36: prosegue la manutenzione degli impianti nel lecchese

Proseguono, nel solo orario notturno, i lavori di manutenzione periodica ordinaria degli impianti tecnologici all'interno delle gallerie. Le limitazioni sono state programmate secondo il seguente calendario.

La carreggiata sud, in direzione Milano, della strada statale 36 "del Lago di Como e dello Spluga" sarà chiusa tra il km 92,400 (svincolo Trivio di Fuentes) ed il km 75,350 (svincolo di Bellano), nei territori comunali di Colico, Dorio, Dervio e Bellano (LC), dalle ore 21:00 di mercoledì 19 giugno alle ore 5 di giovedì 20 giugno 2019.

La carreggiata in direzione nord sarà chiusa invece tra il km 75,350 (svincolo di Bellano) e il km 92,400 (svincolo Trivio di Fuentes), dalle ore 21:00 di giovedì 20 giugno alle ore 5 di venerdì 21 giugno 2019.

Sempre per interventi di manutenzione impianti tecnologici, lungo la strada statale 42 "del Tonale e della Mendola", saranno chiuse al transito le gallerie ‘Lovere' e ‘Costa Volpino', tra il km 59,500 e il km 65,900, nell'ambito dei territori comunali di Lovere e Costa Volpino, in provincia di Bergamo. La limitazione sarà attiva dalle 21 di lunedì 17 giugno alle 5 di martedì 18 giugno.

Durante le ore di chiusura la viabilità sarà deviata lungo la rete viaria comunale e provinciale mediante segnaletica provvisoria apposta in loco.

Nello specifico, per i veicoli in direzione nord (Bergamo-Edolo) con massa a pieno carico inferiore alle 6,5 tonnellate è prevista l'uscita allo svincolo di Lovere, al km 59,500, mentre per i veicoli in direzione sud (Edolo-Bergamo) è prevista l'uscita al km 66,800.

Per i veicoli diretti a nord (Bergamo-Edolo) con massa superiore alle 6,5 tonnellate la viabilità alternativa prevede l'uscita obbligatoria allo svincolo di San Paolo D'Argon, al km 35,500, e successivo indirizzamento sulle ex strade statali 510, XI, XII, 469 e 91, mentre per i veicoli in direzione sud (Edolo-Bergamo) è prevista l'uscita allo svincolo di Brescia Pisogne Iseo, al km 67,500.

La viabilità alternativa è individuata sulla base del divieto di transito, all'interno del perimetro urbano del Comune di Lovere, ai veicoli con massa superiore a 6,5 tonnellate.

Infine, per consentire la sostituzione di un giunto di dilatazione sulla statale 36 "del Lago di Como e dello Spluga", da martedì 18 e fino al 28 giugno sarà attivo il restringimento della carreggiata nord (Colico) in corrispondenza del km 65, all'altezza del comune di Lierna (LC). La limitazione sarà in vigore nei soli giorni feriali, con riapertura al transito di entrambe le corsie durante il sabato e la domenica.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione "VAI" di Anas, disponibile gratuitamente in "App store" e in "Play store". Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco