Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 233.845.766
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 26 giugno 2019 alle 23:30

Costa M.ga: rapina nel parcheggio della sala slot. Bandito 'solitario' fugge con l'incasso

Aggrediti e derubati dell'incasso della mattinata. Il grave episodio è avvenuto martedì mattina poco dopo le ore 11 nel parcheggio de "Il Dollaro" di Costa Masnaga, a pochi passi dalla trafficatissima superstrada 36.
La vittima è un dipendente della società che ha installato le slot nel pubblico esercizio - un 54enne residente nel comasco - che in quegli istanti si trovava insieme ad un collega 51enne. L'autore della rapina - di cui al momento non si conosce quasi nulla - avrebbe strappato di dosso all'uomo la borsa in cui custodiva una somma di denaro (poche migliaia di euro in contanti), dopo averlo spinto a terra, per poi dileguarsi nel nulla.
Quando sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cremella, del colpevole non c'era già più alcuna traccia, poichè fuggito a piedi, avendo trovato riparo nella zona boschiva alle spalle della sala giochi. Sono quindi scattate le ricerche a cura degli uomini dell'Arma, con posti di controllo sia sulla SS36, sia nel territorio limitrofo, con esito putroppo negativo.
Entrambi gli aggrediti se la sono cavata con qualche escoriazione superficiale, tanto che non si è resa necessaria la visita in pronto soccorso. Lo spavento però, è stato parecchio. Le indagini dei militari proseguono.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco