Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 205.046.333
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/07/19

Lecco: V.Sora: 152 µg/mc
Merate: 142 µg/mc
Valmadrera: 169 µg/mc
Colico: 127 µg/mc
Moggio: 149 µg/mc
Scritto Martedì 02 luglio 2019 alle 17:40

Missaglia: l'8°edizione del torneo di calcio per ricordare gli amici Riki e Matteo Maria

Sport nel ricordo di due amici che non ci sono più. Anche quest'anno si è svolta, presso il centro sportivo di Missaglia, l'ottava edizione del torneo ''Ricordando Riki e Matteo Maria'', due ragazzi che sono scomparsi troppo presto e circostanze simili e che i loro amici di Maresso e Montevecchia non hanno mai dimenticato.


La scorsa domenica 30 giugno sotto un sole cocente, nove squadre si sono date battaglia dalla mattina presto fino a inizio serata, facendo divertire tutti i presenti con ottime trame di gioco, grande agonismo, ma soprattutto tanto fair-play.
Dopo la fase a gironi le squadre si sono date battaglie in partite ad eliminazione diretta e in più occasioni le gare si sono decise ai calci di rigore.

A contendersi i primi quattro posti sono state due squadre di Maresso - per il 3-4 posto tra Galacticos e Pro Secco - mentre per il 1° e 2° posto si sono affrontate due formazioni di Montevecchia: I bagai de Muntavegia e Real Brianza.

Ecco la classifica finale:
1 Real Brianza
2 I bagai de Muntavegia
3 Pro Secco
4 Galacticos

Durante le premiazioni i coscritti di Matteo e gli amici di Riki hanno donato un omaggio floreale alle famiglie dei due sfortunati ragazzi.

''Anche se gli anni passano tutti gli amici non fanno mai mancare il loro contributo per tenere vivo il ricordo di questi due ragazzi. Il loro sorriso e la loro voglia d'aiutare il prossimo sono sempre vivi nei nostri cuori'' hanno detto gli organizzatori che stanchi e accaldati, si sono già dati appuntamento al prossimo anno.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco