Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.814.661
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Martedì 09 luglio 2019 alle 19:04

Garbagnate, SS36: auto intrappolata nel sottopasso allagato. Intervento dei pompieri

Una vettura in panne a causa dell'allagamento del sottopasso della superstrada 36 del lago di Como e dello Spluga che si trova nei pressi del complesso San Martino a Garbagnate Monastero.

Ci risiamo. Ennesimo temporale con tanto di grossi chicchi di grandine su tutto il territorio oggionese e casatese e nuovamente si è verificato un innalzamento del livello dell'acqua nel tratto di strada che corre sotto la statale. Una Fiat Punto di colore blu è quindi rimasta intrappolata: la conducente, una 28enne, ritrovandosi circondata dall'acqua a metà del sottopassaggio, ha allertato i soccorsi e sono confluiti sul posto - poco dopo le ore 18 - un'ambulanza e una squadra dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Lecco, oltre ai carabinieri. La donna fortunatamente sta bene, ma ha trascorso alcuni istanti di vera paura.

Il tema, quello dell'allagamento di quel tratto di strada, è ormai noto tanto che la precedente amministrazione comunale, lo scorso anno, aveva inviato una lettera all'ente competente per quel tratto, Anas Lombardia, facendo presente la questione e sollecitando un pronto intervento per risolvere la situazione.

Immagini di Edoardo Terraneo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco