Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 204.513.789
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 29/06/19

Lecco: V.Sora: 169 µg/mc
Merate: 172 µg/mc
Valmadrera: 172 µg/mc
Colico: 135 µg/mc
Moggio: 191 µg/mc
Scritto Mercoledì 10 luglio 2019 alle 11:55

Bulciago: sostanza ''sospetta'' nella Bevera al confine con Cassago

Una sostanza sospetta, di colore biancastro, è stata rilevata in questi ultimi giorni nel torrente Bevera, in Via Molinello tra Bulciago e Cassago, in prossimità dell'area ex cementeria. La segnalazione di un cittadino è stata infatti prontamente raccolta dal Gruppo Amici delle Bevere e del Lambro che oltre ad averla resa nota utilizzando i consueti canali ''social'', l'hanno segnalata agli uffici competenti dei due Comuni.

''E' stata immediatamente avvisata ARPA per le analisi relative e stabilire il tipo di inquinamento e da dove arriva. Ci auguriamo inoltre che tali schiume spesse e persistenti vengano asportate'' fanno sapere i volontari.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco