Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.061.674
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 14 luglio 2019 alle 15:27

Missiglia: 1.750 partecipanti per la camminata nel verde con l'Unione Podistica

Impegno e fatica sono i fattori che hanno caratterizzato i podisti che, nella giornata di domenica 14 luglio, hanno preso parte alla 45° marcia nel verde di Missaglia.
Anche quest’anno organizzata dall’a.s.d. Unione Podistica Missaglia con l’amministrazione comunale, l’iniziativa è stata un successo estivo a tutti gli effetti. Come sempre ogni partecipante aveva l’opportunità di scegliere il percorso più adatto al proprio fisico: 8 – 15 o 22 km tra strade sterrate e tragitti boschivi nel verde della Brianza.

“Per questa edizione sono stati 1750 i partecipanti, un record per la nostra associazione e ne andiamo molto fieri” ha commentato la presidentessa dell’Unione Podistica Missaglia, Carla Francesca Pirotta. Sono giunti partecipanti da Genova, dal milanese e dalla provincia di Lecco. ”Questa manifestazione è dedicata al nostro presidente onorario appena scomparso, Brivio Guido, che ricorderemo e porteremo sempre nel cuore”.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Sono stati circa 90 i volontari schierati: hanno fatto sì che i corridori potessero trovare punti ristoro durante la marcia e la possibilità di rifocillarsi con patatine e salamelle all’arrivo. Offerta altresì la possibilità di sottoporsi a massaggi decontratturanti per chi ne avesse sentito la necessità.

La presidente ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito a rendere questa giornata speciale e più sicura, in particolare: la Croce Bianca Milano – sezione di Missaglia e Merate, L’Avis di Missaglia, l’Aido di Casatenovo, la Protezione Civile, i Carabinieri in congedo, tutti gli sponsor, il Comune di Missaglia per il Patrocinio e tutti i soci U.p.m.
Inoltre a tutti i partecipanti è stato consegnato un piccolo riconoscimento, che ha riscosso molto successo, perché composto da birre artigianali. Invece, la consegna dei premi per i gruppi più numerosi è stata effettuata dai parenti di Brivio Guido. In particolare il primo posto è stato riservato al Ul gir de munt con ben 64 partecipanti, il secondo premio è andato ai Marciatori Caratesi con 51 iscritti e il terzo, al gruppo Brianza nord con 36 iscritti.

Aspettiamo quindi il prossimo appuntamento che verrà riproposto a febbraio e che sicuramente riscuoterà molto più successo, e il ricavato sarà devoluto interamente in beneficenza.
M.T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco