• Sei il visitatore n° 339.394.164
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 29 luglio 2019 alle 10:26

Garbagnate: la sfida del palo della cuccagna appassiona grandi e piccini

Pubblico coinvolto e atmosfera vivace nella serata di domenica 28 luglio presso il centro sportivo di Garbagnate Monastero dove ad attirare la curiosità dei cittadini è stata la competizione del palo della cuccagna.

Una tradizionale attrazione tipica delle sagre di paese che da sempre diverte grandi e piccoli grazie alle esibizioni delle squadre che a turno tentano di scalare il palo per raggiungerne il punto più alto e vincere il premio finale che si trova proprio sulla ruota posta all'estremità più alta della struttura. Una sfida che solo i più allenati possono provare a superare.

La serata ha preso avvio a partire dalle ore 21 e l'intrattenimento del palo della cuccagna è stato pensato dal comune di Garbagnate e dagli organizzatori dell'evento per festeggiare la festa dei santi Nazario e Celso, patroni del paese, con il fine di coinvolgere un ampio numero di concittadini e permettere loro di trascorrere una serata di divertimento e allegria. A latere dell'evento è stato possibile partecipare al concorso per indovinare l'altezza del palo della cuccagna e vincere così un lungo e appetitoso salame e il costo della partecipazione è consistito in un'offerta interamente libera destinata a contribuire al finanziamento del nuovo campo da calcio in erba sintetica per l'oratorio.

La struttura sportiva sarà realizzata allo scopo di consentire ai ragazzi e ai bambini dell'oratorio un luogo di gioco più confortevole e sicuro che comprenderà nuove gradinate e seggioloni, un nuovo impianto di illuminazione, più panchine, un impianto di sorveglianza e sicurezza e il fondo e il manto in erba sintetica. La festa è quindi cominciata con l'introduzione di uno degli organizzatori dell'evento, Walter, che ha presentato il gioco al pubblico.

"Il palo della cuccagna fa parte di tutte quelle tradizioni paesane che vanno mantenute e rinvigorite perché son il simbolo del senso e dell'atmosfera di festa delle sagre. Questa sera si affronteranno tre squadre, gli Acrobati della Cuccagna di Bergamo, i Cani Randagi di Brescia, Rione la Torre di Mozzate a Como e tutte dovranno prima cercare di scalare il palo che ora si trova ricoperto con 20 kili di grasso che rende difficile di proposito l'avventurarsi nella salita fino alla cima. In alto e alla fine del palo si trovano dei prosciutti crudi e dei sacchetti di caramelle che verranno fatti cadere a terra dalla squadra che per prima riuscirà ad arrivare in cima".

Dopo la breve spiegazione delle regole, la sfida è potuta cominciare e il susseguirsi delle squadre nel tentare di scalare il palo ha tenuto il numeroso pubblico sempre con gli occhi attenti sulle esibizioni di questi acrobati. Al termine della sfida è stata servita per tutti una fetta di anguria per ristorarsi e per terminare in allegria anche questa serata di festa e divertimento, in attesa del prossimo appuntamento con la festa del paese.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco