Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.145.261
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 02 agosto 2019 alle 17:58

Sirtori-Viganò: più di cento i bimbi iscritti al centro estivo

Anche quest’anno, presso la scuola primaria Don Carlo Antonio De Capitani di Viganò, si è svolto un centro estivo che nell’arco di quattro settimane (dall’8 luglio al 2 agosto) ha intrattenuto e appassionato bambini di tutte le età, dalla prima elementare alla terza media.

Organizzato dai Comuni di Viganò e Sirtori in collaborazione con Retesalute, l'esperienza ha riempito le giornate dei partecipanti dalle 8 alle 18 (pranzo incluso) con la possibilità, ogni venerdì, di trascorrere la giornata presso le Piscine di Barzanò, recandovisi a piedi accompagnati da educatori e volontari dei gruppi di cammino.

Come ogni anno, inoltre, gli educatori, affiancati dagli “Aiutantes” (ragazzi volontari delle scuole superiori), hanno presentato ai bambini il tema attorno al quale si sarebbero svolte le attività del centro, scelto in onore della ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci.

Attraverso i racconti degli educatori e i laboratori, i partecipanti hanno avuto la possibilità di avvicinarsi alle idee, opere e invenzioni di una delle più grandi menti di tutti i tempi, creando lavori e progetti che sono stati poi esposti la sera del 26 luglio, quando, presso il parco Il Gelso di Viganò, si è svolta la festa finale.

 

Più di cento bambini si sono iscritti al Centro Estivo quest’anno, mettendosi in gioco con entusiasmo e dedizione, scegliendo tra più attività quella che maggiormente preferivano e impegnandosi con passione e creatività nel loro svolgimento.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco