Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.168.033
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 14 agosto 2019 alle 12:47

Anche a Colle B.za e a Sirtori i controlli della Polstrada sulla guida ad alta velocità

Tra domenica 11 agosto e il successivo lunedì la sezione di Polizia Stradale di Lecco ha svolto attività di vigilanza stradale finalizzata alla prevenzione del fenomeno di guida con velocità non conforme ai limiti prescritti. Tale attività, orientata prevalentemente nei punti in cui, da segnalazione di altri utenti, si concentrano gli episodi di guida con velocità eccessive ha avuto finalità preventive soprattutto per ricordare che il monitoraggio del comportamento sulle strade della provincia è sempre attivo.
Le strade dove si sono svolti i controlli, anche con apparecchi per la misurazione elettronica della velocità, sono stati la SP 58 nel territorio di Colle Brianza, la SP 639 nel tratto malgratese dei distributori di carburante (Km 48-49) in entrambe le direzioni, SP 342 al confine tra i territori di La Valletta Brianza e Sirtori e SS 36 nel territorio di Lierna.
Per quanto concerne l'intento preventivo e dissuasivo del servizio, tra le centinaia di motociclette transitate, a nessuno dei conducenti è stata contestata la violazione dei limiti di velocità ed il riscontro in termini di risultato sulla sicurezza stradale è quindi positivo.
Sono stati invece contestate ben 7 violazioni di velocità (Art. 142 co. 8 CdS) ad altrettanti automobilisti, in gran parte in transito sulla SS 36.
Contemporaneamente a tale attività preventiva è stato utilizzato il sistema di lettura targhe che ha permesso di intervenire su 4 veicoli che circolavano con veicolo privo della prescritta revisione periodica ed uno senza copertura assicurativa, sequestrato e trasportato con carro attrezzi come prevede la normativa.

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco