Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.281.651
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 28 agosto 2019 alle 12:26

Nibionno: lavori al tetto della palestra della primaria, verrà chiusa a inizio scuola

La palestrina della scuola primaria di Nibionno chiuderà per lavori sul tetto della struttura. A partire da settembre, in concomitanza con l'avvio del nuovo anno scolastico, la piccola palestra dell'istituto "R.Munari", non sarà agibile dagli studenti per i lavori di rifacimento del tetto.

La scuola primaria di Nibionno

L'opera è stata finanziata attraverso un contributo regionale nell'ambito di lavori di ristrutturazione edilizia degli edifici scolastici.
L'amministrazione guidata dal sindaco Claudio Usuelli, negli scorsi mesi ha già portato avanti alcuni interventi sulla primaria: sono state concluse le opere per l'adeguamento sismico e per l'eliminazione delle barriere architettoniche attraverso la formazione di idonee rampe di accesso dove si trovano le uscite di sicurezza e la realizzazione sulla rampa di accesso principale di un percorso sensoriale per gli ipovedenti.
Dovranno ora essere conclusi gli interventi di ristrutturazione edilizia e adeguamento alla normativa per la prevenzione incendi, aggiudicate in via definitiva alla Allmetal Srl di Albosaggio. Secondo le indicazioni e le prescrizioni del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecco, inoltre, si tratta della posa di nuova illuminazione di emergenza, istallazione di nuovo allarme anti incendio, oltre alla sostituzione dei maniglioni antipanico sulle porte di sicurezza.
Nell'istituto sono state inoltre installate luci a Led e una nuova caldaia.
Ora a partire dal mese di settembre fino alla fine dell'anno, l'amministrazione andrà ad intervenire sulla palestra. "La piccola palestra ha più di vent'anni e presenta alcuni problemi di infiltrazione. Verrà realizzato un nuovo tetto che permetterà all'acqua di scendere a terra" ha spiegato il vicesindaco Giovanni Bisanti Panzuti.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco