Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.582.391
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 07 settembre 2019 alle 06:46

30 anni fa/56: a Casatenovo apre il 'Bennet', primo grande supermercato del paese. Minoranze critiche su Villa Facchi e scuola di Crotta

Minoranze sul piede di guerra a Casatenovo. A fine estate 1989 comunisti e socialisti presentano una serie di rimostranze all'amministrazione comunale del sindaco Giovanni Maldini. I primi, in particolare, si scagliano contro il degrado che a loro avviso caratterizzerebbe gli edifici scolastici, a pochi giorni dalla ripresa delle lezioni. In un'interpellanza da discutere in consiglio comunale, Andrea Pirovano (PCI) sollecita un programma di intervento soprattutto sulla scuola elementare di Crotta ''in completo stato di abbandono''. A detta del consigliere l'edificio necessiterebbe urgenti sistemazioni sia per quel che concerne la recinzione esterna, sia per il piano seminterrato, dove le condizioni sarebbero di completo degrado, come più volte rilevato dagli stessi genitori.

Il sindaco Giovanni Maldini tra i consiglieri del PCI Andrea Pirovano e Alfonso Galbusera. Sotto Villa Facchi

Il collega di partito Alfonso Galbusera interviene invece a supporto di un gruppo di mamme che sottoscrivono una petizione rivolta alla giunta casatese per la sistemazione del parco di Villa Facchi. Un luogo piuttosto centrale per il paese e molto frequentato che necessiterebbe un immediato intervento di manutenzione, relativamente soprattutto alle panchine presenti e al percorso vita, ormai inutilizzabile. I cittadini chiedono anche l'installazione di giochi per bambini, in modo da rendere l'area verde più consona alle esigenze di chi la utilizza. La replica del sindaco Maldini arriva a stretto giro e suona più o meno così: ''non appena saranno terminati i lavori che stanno interessando il parco, valuteremo la richiesta anche sotto il profilo economico e interverremo''.
Negli stessi giorni tutti i gruppi di minoranza fanno quadrato per chiedere un'urgente convocazione della commissione giovani - o comitato per la lotta alla droga come era stato simbolicamente denominato - ferma da mesi. L'obiettivo è tracciare un punto sull'evoluzione della problematica insieme al resto degli attori coinvolti.

Il sindaco di Monticello Vittorio Cazzaniga e accanto Villa Ratti

Intanto in paese c'è fermento per l'apertura del primo grande supermercato: il centro Bennet si prepara infatti ad inaugurare il punto vendita di via Casati. Novanta gli addetti al servizio della clientela su una superficie di circa 20mila metri quadrati, di cui 5mila coperti e destinati alla vendita. Curiosità, ma anche timore per le sorti del piccolo commercio sono i sentimenti che si respirano a Casatenovo in quei giorni, confermati anche dall'assessore alla partita, Pietro Origgi.
A Monticello l'amministrazione del sindaco Vittorio Cazzaniga sta ultimando le azioni per acquisire Villa Ratti, dimora situata

L'ingresso di don Paolo Cesarini a Maresso
sulla strada provinciale a Torrevilla, frutto di un lascito da parte di un'anziana residente venuta a mancare nel 1959. Una situazione che si è complicata molto negli ultimi anni a causa dell'interpretazione - ambigua - delle volontà testamentarie e sfociata infine nella decisione del comune di vincolarne l'utilizzo pubblico nel piano regolatore, in maniera tale da scoraggiare eventuali provvedimenti da parte di privati. Il Comune di Viganò invece - guidato dal sindaco Valentino Pelucchi - delibera in consiglio comunale l'acquisto dell'ex oratorio maschile di Via della Vittoria, già sede della Pro loco.
A Barzanò ci si prepara all'inaugurazione dell'impianto natatorio di Villanova; uno degli ultimi step riguarda la scelta del gestore che dovrà occuparsi a pieno titolo del buon funzionamento della piscina pubblica, la prima a sorgere sul territorio casatese-meratese-oggionese. Entro la fine di ottobre è previsto il taglio del nastro.
Maresso infine è in festa per il Santo Crocifisso, da sempre particolarmente venerato in frazione. In concomitanza con le celebrazioni viene accolto il nuovo parroco don Paolo Cesarini, classe 1941 e originario di Milano, in arrivo da Monte di Rovagnate.
Articoli correlati:
13.08.2019 - 30 anni fa/55: agosto segnato da scippi e da una rapina alla Posta di Cassago. A Maresso è in arrivo don Paolo Cesarini
08.07.2019 - 30 anni fa/54: cercasi gestore per la piscina, ma 'si litiga' sulla futura strada. Nuovi comandanti per i CC di Casate e Cremella
12.06.2019 - 30 anni fa/53: la ''nera'' imperversa. A Monticello un furto in chiesa e nei cimiteri, arresti, scippi a Cassago, rapine in Posta
05.05.2019 - 30 anni fa/52: marciapiedi sulla 'Santa' e scatta l'obbligo delle cinture alla guida. A Barzanò pacchetti di sigarette sequestrati
03.04.2019 - 30 anni fa/51: la Finanza nell'ex caserma dei CC? L'ipotesi non convince. Serve una seconda strada per raggiungere la piscina
27.02.2019 - 30 anni fa/50: alla Vismara ipotesi trasloco degli impiegati a Milano. Comitato per affrontare il tema ''tossicodipendenza''
10.02.2019 - 30 anni fa/49: l'inizio 1989 segnato dalla cronaca nera. Altre vittime sulla ''Santa'', furti e rapine. Un convegno sulla droga
23.01.2019 - 30 anni fa/48: via i Carabinieri, a Missaglia la GdF e nascono gli Amici del Monastero. Rapina in una gioielleria a Barzanò
01.01.2019 - 30 anni fa/47: biblioteca pronta al trasloco in V.Facchi e stop al suono delle campane a Galgiana. Voglia di Russia al Greppi
15.12.2018 - 30 anni fa/46: è ancora polemica per il trasloco dell'Arma a Casatenovo. Nuova 'guida' per Villa Greppi, piscina quasi finita
23.11.2018 - 30 anni fa/45: la caserma di Missaglia chiude, Castagna scrive al Ministro Gava. Erogata la ''cassa'' ai lavoratori Agrati-Garelli
02.11.2018 - 30 anni fa/44: quale destino per il Don Guanella di Cassago? La Lavandaia a Missaglia si tinge di rosso, omicidio a Castello
06.10.2018 - 30 anni fa/43: Piazza Mazzini pedonale? Commercianti divisi. Sindaci in polemica per la chiusura della caserma di Missaglia
22.09.2018 - 30 anni fa/42: P.zza Mazzini, PCI e PSI chiedono un restyling per renderla più viva. A Cremella 'braccio di ferro' sui visoni
23.08.2018 - 30 anni fa/41: Vismara passa a Nestlè, ''vertice'' in municipio. A Barzanò atteso il card.Martini per il 35° di don Giuliano Sala
12.08.2018 - 30 anni fa/40: luglio tempo di sagre e feste a Casatenovo dove la chiesa di Sant'Anna chiude per cedimento. A Sirtori è crisi idrica
27.06.2018 - 30 anni fa/39: a Casatenovo festa per il Palio organizzato da don Fermo. Preoccupano le crepe nel campanile di Galgiana
31.05.2018 - 30 anni fa/38: il comitato de ''La Santa'' chiede interventi per la sicurezza della via. A Missaglia furti al Monastero e a scuola
05.05.2018 - 30 anni fa/37: in agenda una nuova strada per le piscine e la sistemazione di Villa Ratti. Vertice sulla linea del ''Besanino''
18.04.2018 - 30 anni fa/36: lavoratori di Agrati-Garelli e Vismara col fiato sospeso per il cambio di proprietà. In pensione il maresciallo Salvati, comandante a Cremella
04.04.2018 - 30 anni fa/35: rapine, arresti e incendi scuotono il marzo '88. A Casatenovo si attende il 'matrimonio' tra Vismara e Nestlè
27.02.2018 - 30 anni fa/34: dopo le rapine, protesta per la chiusura della caserma di Missaglia. A Cremella un'ordinanza contro i...visoni
08.02.2018 - 30 anni fa/33: Villa Greppi 'evacuata' per le crepe nelle classi ma c'è un boom di iscrizioni. Congelati i 67 esuberi all'Agrati-Garelli
20.01.2018 - 30 anni fa/32: l'Agrati-Garelli annuncia 80 esuberi, mentre è ormai certa la chiusura della caserma dei carabinieri di Missaglia
02.01.2018 - 30 anni fa/31: i lavori per la piscina e la sicurezza della ''Santa'' chiudono il 1987. Caserma di Casatenovo pronta...e Missaglia?
08.12.2017 - 30 anni fa/30: comunisti critici sulla Città Brianza di Maldini. Poliambulatori all'Inrca e a Monticello nasce la Polisportiva
21.11.2017 - 30 anni fa/29: altro incidente mortale sulla Santa, monta la protesta dei cittadini. A Missaglia scuola intitolata a Moneta
25.10.2017 - 30 anni fa/28: rapine e aggressioni riempiono le cronache. A Casatenovo e Missaglia tiene banco la sicurezza stradale
08.10.2017 - 30 anni fa/27: a Casatenovo si parla di ''Città Brianza'' e si fa festa per don Fermo. Proteste per la pericolosità della Sp51
12.09.2017 - 30 anni fa/26: destino incerto per Villa Cioja, mentre Maldini sogna un ufficio postale a Rogoredo. Don Fermo vice parroco
24.08.2017 - 30 anni fa/25: Cassago spera di avere le reliquie di S.Agostino. L'estate non ferma la ''nera'' tra aggressioni e strane 'scoperte'
11.08.2017 - 30 anni fa/24: Maldini tira dritto sull'idea di ''Città Brianza''. A Villa Cioja (Missaglia) si insedia la biblioteca e forse gli Alpini
26.07.2017 - 30 anni fa/23: incidenti mortali sulla 'Santa', a Casatenovo la protesta. Poche iscrizioni, scuola di Cortenuova a rischio
04.07.2017 - 30 anni fa/22: ottava rapina in due anni alla 'Posta' di Sirtori A Missaglia comitato per ''salvare'' il Monastero dal degrado
15.06.2017 - 30 anni fa/21: sgominata banda di rapinatori e 5° assalto all'ufficio postale di Monticello. Ancora polemiche sulla nuova caserma dei carabinieri a Casatenovo
16.05.2017 - 30 anni fa/20: quasi conclusa la caserma dei Carabinieri, che fine farà quella a Missaglia?
23.04.2017 - 30 anni fa/19: Cassago vota un odg per salvare il ''besanino''. Nozze Vismara-De Benedetti e Maldini lancia la Città Brianza
05.04.2017 - 30 anni fa/18: cantiere della piscina fermo, minoranze critiche. A Cortenuova si progetta la nuova strada al servizio della zona industriale
10.03.2017 - 30 anni fa/17: fermo il cantiere della piscina, preoccupazione tra i sindaci. L'amministratore dell'Agrati-Garelli 'fa chiarezza'
15.02.2017 - 30 anni fa/16: timori per le sorti dell'Agrati-Garelli, confronto tra i sindaci e l'azienda. Settimo ''colpo'' alla Posta di Maresso
18.01.2017 - 30 anni fa/15: l'Agrati-Garelli annuncia 159 esuberi. Ritardo sui lavori per la piscina e a Cremella problemi con i...visoni
01.01.2017 - 30 anni fa/14: il 1986 ''si chiude'' con una rapina alle Poste di Monticello e una banda dedita allo spaccio sgominata dai CC
06.12.2016 - 30 anni fa/13: ipotesi scuola di musica a V.Mariani, mentre a Missaglia si insedia un aeroporto. Un ''giallo'' alla Grande Casa
17.11.2016 - 30 anni fa/12: in forse il centro alla Colombina, residenti sul ''piede di guerra''. A Barzanò timori per la chiusura dell'USSL
14.10.2016 - 30 anni fa/11: a Casatenovo polemiche per l'acqua...rossa e le minoranze criticano il Prg. Furti e arresti riempiono le cronache
21.09.2016 - 30 anni fa/10: a Campofiorenzo il cardinal Martini inaugura la nuova chiesa. Rapina in villa e un 18enne muore in un sinistro
27.07.2016 - 30 anni fa/9: guasto alla rete idrica, Casatenovo senza..acqua. A Barzanò il preside va in pensione e Monticello lavora al Prg
02.07.2016 - 30 anni fa/8: che futuro per il Monastero di Missaglia? Nuova area industriale a Cortenuova e a Casatenovo in scena il Palio
12.06.2016 - 30 anni fa/7: ''La Colombina chiede un centro sociale. Al via i lavori per le piscine, a Besana timori per le sorti del 'Viarana'
13.05.2016 - 30 anni fa/6: la ''banda dei municipi'' colpisce anche a Viganò. A Casatenovo si lavora per salvare Villa Facchi e Villa Mariani
12.04.2016 - 30 anni fa/5: a Casatenovo preoccupa il traffico, oltre 2mila mezzi ogni ora sulla ''Santa''. Nuova ondata di furti e truffe
20.03.2016 - 30 anni fa/4: tenenza dei carabinieri, Merate e Casatenovo se la contendono. Barzanò, alle medie si può insegnare l'inglese
01.03.2016 - 30 anni fa/3: un ''fronte del no'' contro la Usmate-Nibionno. Riapre la biblioteca di Monticello, chiude l'Enel a Cremella
17.02.2016 - 30 anni fa/2: due banditi armati rapinano la BPL di Casatenovo. A Monticello preoccupa la collina, a Besana ''vertice'' sul treno
07.02.2016 - 30 anni fa/1: rapina in banca, furti e gravi incidenti stradali. La maggioranza casatese in crisi, al via la gara per la piscina
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco