Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 217.791.143
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 20/01/2020

Lecco: V.Sora: 69 µg/mc
Merate: 64 µg/mc
Valmadrera: 78 µg/mc
Colico: 62 µg/mc
Moggio: 84 µg/mc
Scritto Martedì 17 settembre 2019 alle 16:11

Oggiono: Gloria Fumi su Rai1 al concerto di Andrea Bocelli

Gloria Fumi ripresa in tv durante il concerto
C'era anche un'artista oggionese fra i musicisti dell'orchestra dello spettacolo "Ali della Libertà" di Andrea Bocelli. Durante la trasmissione del concerto, effettuata da Rai 1 sabato nella serata di 14 settembre, alcuni cittadini di Oggiono non hanno potuto fare a meno di notare la flautista Gloria Fumi, molto conosciuta in città per aver dato vita con il marito e pianista Federico Frigerio al "Duo Gemma".
Il concerto, andato in onda per la prima volta, era stato registrato durante una tournée alla fine del mese di luglio. Una situazione che ha permesso alla stessa flautista di rivedersi in televisione e riascoltarsi: «È stato molto emozionante - ci ha spiegato Gloria Fumi - vedersi, ma soprattutto sentirsi, sentire il suono dei flauti e di tutta l'orchestra e ricordarsi i momenti delle prove insieme. Al concerto c'erano circa 15 mila persone, ci sembravano tanti, ma sabato ce n'erano 2 milioni e mezzo a guardarci in televisione!».
Fra i quali, per l'appunto alcuni concittadini oggionesi che non hanno potuto fare a meno di notarla e complimentarsi con lei: «In paese qualcuno mi ha fermata. Oppure da lontano mi ha fatto il "pollice in su". Mi fa piacere, ma l'importante è non perdere di vista il messaggio che vuole comunicare: l'arte».
Arte, e musica in particolare, che chi non ha potuto apprezzare in televisione potrà ascoltare dal vivo il prossimo 27 settembre quando, in sala consiliare a Oggiono, Gloria Fumi si esibirà con il marito Federico Frigerio in un concerto di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali.


Dell'esperienza con il cantante Andrea Bocelli la flautista oggionese ha voluto ricordare, oltre al piacere di suonare con la collega lecchese Anna Ratti e al Maestro Maurizio Saletti al quale - ha sottolineato - «devo tutto», un particolare avvenuto prima dell'inizio del concerto quando lo stesso Andrea Bocelli l'ha convocata in camerino e le ha fatto provare il suo personale flauto traverso: «il momento più emozionante di tutta la tournée, stare così vicino ad un grande artista e una grande persona, molto umile e genuina. Me lo ricorderò per sempre.
Articoli correlati:
29.07.2019 - Oggiono: la flautista Gloria Fumi fra i protagonisti della tournéee toscana di Bocelli
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco